Home TvIl Palio di Siena, oggi la diretta su Rai 2

Il Palio di Siena, oggi la diretta su Rai 2

Torna l'appuntamento con una delle manifestazioni storiche della Toscana, dalle 18.45 la diretta e il live streaming

Foto: Palio di Siena  - Credit: © Corbis

02 Luglio 2015 | 15:50 di Giulia Ciavarelli

Come da tradizione, il 2 luglio è la giornata in cui Siena e tutta la Toscana si riuniscono per un evento radicato ormai nella storia culturale del nostro paese. Il Palio non è solo una competizione equestre fra le contrade della città, ma una vera e propria festa molto sentita dai partecipanti e dal pubblico che la segue sempre con grande entusiasmo.
Gli appuntamenti sono due: il 2 luglio si corre il Palio di Provenzano, in onore della Madonna di Provenzano mentre il 16 agosto si gareggia in onore della Madonna Assunta. Tutt'oggi l’evento continua a far riferimento al regolamento del 1656, anno della nascita ufficiale del Palio delle Contrade e di Piazza del Campo come location.

Delle 17 contrade, ovvero i territori della città di Siena, solo 10 partecipano e quest’anno sono: Oca, Torre, Nicchio (la Contrada tra le dieci che attende la vittoria da più tempo, dal 1998 per la precisione), Valdimontone, Civetta (vincitrice dell’ultimo Palio di agosto), Leocorno, Pantera, Selva, Tartuca e Onda. Dunque, dieci cavalli con altrettanti fantini scenderanno in Piazza Del Campo per conquistare il traguardo e aggiudicarsi il trofeo tanto ambito: il drappellone di seta. Quest'anno il sogno di gareggiare a Siena diverrà realtà per il fantino esordiente Elias Mannucci: ha solo 24 anni, è di Empoli e farà parte della Contrada del Leocorno.

Anche quest’anno l’evento sarà trasmesso in televisione: dalle 18.45 in diretta su Rai 2 ma anche in live streaming tramite il servizio offerto da Rai.Tv, sia su web che tramite l’applicazione ufficiale per dispositivi mobili. Alla regia Riccardo Domenichini, la voce narrante dell’evento sarà la giornalista senese Annalisa Bruchi che, affiancata da Maurizio Bianchini, racconterà la storica manifestazione con contributi filmati e interviste dalla storica postazione di Palazzo Sansedoni.