Home Live newsIsabella Ferrari protagonista di «Nel bianco», stasera su Canale 5

05 Gennaio 2010 | 07:44

Isabella Ferrari protagonista di «Nel bianco», stasera su Canale 5

il bestseller di Ken Follett è diventato una fiction in due puntate in onda su Canale 5 stasera e giovedì. Protagonista Isabella Ferrari nel ruolo di una donna coraggiosa che cerca di liberare un gruppo di ostaggi in balia dei terroristi...

 di

Isabella Ferrari protagonista di «Nel bianco», stasera su Canale 5

il bestseller di Ken Follett è diventato una fiction in due puntate in onda su Canale 5 stasera e giovedì. Protagonista Isabella Ferrari nel ruolo di una donna coraggiosa che cerca di liberare un gruppo di ostaggi in balia dei terroristi...

05 Gennaio 2010 | 07:44 di Redazione

Isabella Ferrari
Isabella Ferrari

Una casa immersa nella campagna scozzese isolata da una tempesta di neve e una donna coraggiosa che cerca di liberare un gruppo di ostaggi in balia dei terroristi. «Nel bianco», il bestseller di Ken Follett pubblicato da Mondadori nel 2005, è diventato una fiction in due puntate in onda su Canale 5 stasera e giovedì.

Diretto dal regista austriaco Peter Keglevic e girato nei dintorni di Berlino, il film è una produzione italotedesca che ha come protagonisti Isabella Ferrari, l’attore tedesco Heiner Lauterbach e un cast variegato di cui fanno parte anche Massimo Poggio e Serena Autieri.

La storia è ambientata in una cittadina vicino Glasgow alla vigilia di Natale. Nei laboratori della casa farmaceutica di proprietà del famoso biologo Stanley Oxenford (Lauterbach) sono custodite due dosi di un farmaco sperimentale attivo contro una pericolosa variante del virus Ebola (il virus Maboda) su cui si stanno facendo ricerche. Mentre i dipendenti si scambiano regali e auguri, la responsabile della sicurezza Toni Gallo (Isabella Ferrari) fa le ultime verifiche degli impianti prima della chiusura dell’azienda. Ma nel giro di 24 ore tutto cambia: un furto sconvolge la vita di Oxford e della sua famiglia: una fiala del virus viene trafugata mentre nella notte di Natale infuria una tempesta di neve che blocca ogni via di comunicazione. I criminali sorpresi dalla tormenta si rifugiano proprio nella casa di Oxford trasformando la festa in un incubo bianco. Ed ecco che, come spesso accade nei libri di Ken Follett, tocca alla protagonista femminile, coraggiosa e astuta, risolvere la situazione.

A Isabella Ferrari, l’indimenticata Giovanna Scalise di «Distretto di polizia», il ruolo di Toni Gallo è piaciuto molto, anche perché le scene d’azione con pistola in pugno nel film non mancano. «Toni è una donna ostinata che non si arrende mai» spiega l’attrice. «Le difficoltà che deve affrontare mettono subito in luce la sua autorevolezza e la sua intelligenza. Eppure, ciò che la rende unica è il suo modo di essere così femminile. Quando ho letto il libro di Follett sono rimasta incatenata dal primo capitolo. La tensione narrativa non ti abbandona mai. I personaggi sono in continuo movimento e la loro verità si modifica pagina dopo pagina».

A sorpresa lo scrittore inglese ha visitato il set in Germania ed è rimasto molto soddisfatto di come la sua storia è stata realizzata: «Il set è stato ricostruito perfettamente. Sembrava di essere dentro una vera casa scozzese, invece che nei dintorni di Berlino. Anche gli interpreti, benché non fossero fisicamente uguali ai personaggi che avevo immaginato, erano perfetti. Uno scrittore teme sempre che la sua storia venga stravolta, ma è anche molto eccitante vedere i propri personaggi prendere vita».

La protagonista assoluta di questo film, però, è la neve, onnipresente, creata artificialmente. «La neve è stata la cosa più divertente di tutta la lavorazione» ricorda Isabella Ferrari. «Il regista era così attento nel ricreare le condizioni atmosferiche che alla fine ha lasciato noi attori molto liberi…».

di SARA CASASSA