Home TvNews e Anticipazioni“A casa tutti bene”: il film di Muccino con Favino e Sandrelli

“A casa tutti bene”: il film di Muccino con Favino e Sandrelli

Le nozze d'oro dei genitori diventano occasione di incontro e di scontro per una famiglia numerosa e complicata

Foto: Ivano Marescotti, Piefrancesco Favino e Stefania Sandrelli tra i protagonisti del film  - Credit: © Rai Cinema

13 Settembre 2020 | 12:01 di Lorenzo Di Palma

Amori mai sopiti, gelosie, tradimenti, rimpianti: la festa per i 50 anni di matrimonio di Pietro (Ivano Marescotti) e Alba (Stefania Sandrelli), organizzata nella loro villa su un'isola, riunisce la grande famiglia e riporta a galla i sentimenti contrastanti mai espressi, frustrazioni individuali e di coppia. Basta un'imprevista mareggiata che li costringe a prolungare il soggiorno perché saltino gli equilibri precari e le rassicuranti convenzioni. 

Il tema dei legami familiari, trattato con amara ironia e leggerezza, strappando spesso il sorriso e la risata, è al centro del film "A casa tutti bene" in onda domenica 13 settembre su Rai 1 in prima serata. 

Pietro e Alba hanno tre figli: Carlo, Sara e Paolo interpretati in modo convincente da Pierfrancesco Favino, Sabrina Impacciatore, Stefano Accorsi. Tutti e tre hanno una situazione sentimentale non felice. La riunione fa emergere le problematiche delle famiglie allargate, la paura della malattia, l'ansia per le difficoltà economiche di chi non sa come sbarcare il lunario: un gruppo di uomini e donne che non sono in grado di gestire l'emotività e le relazioni, spesso incapaci di comunicare ma solo di guardare con ansia al futuro, all'altro alla ricerca di un aiuto che non trovano in loro stessi. 

Un ritratto di famiglia efficace con mogli che temono il confronto con le ex, figli che si disputano l'affetto dei genitori, legami del passato che si riannodano solo per una notte, momentanee illusioni di cambiamento. La pellicola di Muccino non cade nei facili stereotipi e nella tentazione del lieto fine supportato da un ottimo cast in cui troviamo anche Carolina Crescentini, Giampaolo Morelli, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sandra Milo, Gianmarco Tognazzi, Valeria Solarino.  

Il trailer