Home TvNews e AnticipazioniAle e Franz, parte da Milano il nuovo show teatrale

Ale e Franz, parte da Milano il nuovo show teatrale

Con «Tanti lati latitanti», al Teatro Nuovo dal 24 novembre al 6 dicembre, la coppia di comici girerà l'italia fino a marzo

24 Novembre 2015 | 12:54 di Alberto Rivaroli

A teatro li stavamo aspettando dal 2012. Da quando cioè - dopo tre anni di repliche trionfali - Ale e Franz avevano mandato in archivio il fortunatissimo spettacolo «Aria precaria».

Oggi, per i tanti fan del duo l'attesa è finalmente terminata. Il loro nuovo show si intitola «Tanti lati latitanti», è stato scritto dai due protagonisti con Antonio De Santis e Alberto Ferrari e, dopo l'esordio di martedì 24 novembre al Nuovo di Milano (dove si fermerà fino al 6 dicembre), girerà la Penisola fino a marzo. Di che si tratta? Di un viaggio scanzonato e acuto alla scoperta delle relazioni umane con le loro mille sfaccettature.

A ispirare la coppia è quel mistero insondabile e spesso irresistibile che si chiama essere umano, con i suoi tic, i suoi dubbi, le sue piccole furbizie e perfino un pizzico di (involontaria?) saggezza. I tanti lati del titolo sono proprio le «variazioni sul tema» che rendono ognuno di noi un microcosmo misterioso e un po' buffo: scoprirle, sembrano suggerire Ale e Franz, sarebbe la premessa indispensabile per andare d'accordo. Uno spunto di per sé stimolante, che affidato all'estro e alla capacità d'improvvisazione del duo Besentini-Villa (questi i veri nomi dei due attori) genera un fuoco di fila di situazioni spassose.

Il risultato è l'ennesima riprova, non necessaria ma senz'altro gradita, della maturità e del talento di due attori che non hanno più biogno di presentazioni.

I biglietti dello spettacolo, diretto da Alberto Ferrari, sono disponibili su www.ticketone.it.

Ecco il calendario del tour:

Milano: dal 24 novembre al 6 dicembre

Cattolica (RN): 11 dicembre

Montecatini (PT): 12 dicembre

Ferrara: 16 dicembre

Piacenza: 17 dicembre

Legnano (MI): 18 dicembre

Varese: 19 dicembre

Padova: 31 dicembre

Roma (Teatro Ambra Jovinelli): dal 14 al 24 gennaio

Concorezzo (MB): 27 gennaio

Schio (VI): 28 e 29 gennaio

Maniago (PN): 30 gennaio

Verona: 2, 3 e 4 febbraio

Torino:5 e 6 febbraio

La Spezia: 11 febbraio

Firenze: 12 e 13 febbraio

Genova: 18,19 e 20 febbraio

Cesano Maderno (MB): 25 febbraio

Bologna: 26,27 e 28 febbraio

Sassari: 3, 4 e 5 marzo

Napoli: dal 10 al 13 marzo

Cividale (UD): 16 marzo

Gorizia: 17 marzo

Mestre (VE): 18 marzo

Bergamo: 19 marzo