Home TvNews e AnticipazioniAlessandro Borghese 4 ristoranti va in Salento

Alessandro Borghese 4 ristoranti va in Salento

Chi gestisce la migliore Masseria del Salento? Andiamo a scoprirlo nella puntata di questa settimana

Foto: Alessandro Borghese  - Credit: © Ufficio Stampa

13 Dicembre 2016 | 16:45 di Manuela Puglisi

Per la terza puntata di Alessandro Borghese 4 ristoranti, in onda martedì 13 dicembre alle 21.15 su Sky Uno HD, ci spostiamo nel Salento, in un appuntamento tutto dedicato alle donne.

Questa tappa si concentrerà sulle masserie di quattro agguerrite ristoratrici: la Masseria Melcarne di Elisabetta, Relais Masseria Capasa di Gilda, Masseria La Fabriche di Alessia e l’Antica Masseria Scagnito di Chiara. Ognuna inviterà le altre tre nel proprio ristorante, per decidere chi possa fregiarsi del titolo di migliore masseria del Salento. Ogni sfidante dovrà dare un voto da 0 a 10 su location, menu, il servizio e il conto. Al termine di tutte le votazioni, il voto dello Chef Alessandro Borghese, espresso dopo una meticolosa ispezione di tutto il locale, potrebbe ribaltare i risultati.

Masseria Melcarne – Surbo (LE)

Elisabetta, detta Betty, gestisce con le figlie l’azienda agricola Masseria Melcarne, nata 15 anni fa. Ai suoi clienti offre piatti rustici preparati con materie prime di produzione propria, per una cucina genuina.

Relais Masseria Capasa – Martano (LE)

Gilda si è circondata di donne per gestire la sua masseria di lusso, la Relais Masseria Capasa che offre un’ospitalità d’èlite, mantenendo sempre il calore della casa.

Masseria le Fabriche – Maruggio (TA)

Alessia nasce come produttrice di vini, ha poi deciso di dedicarsi alla ristorazione in una location elegante che offre una cucina territoriale legata alla tradizione.

Antica Masseria Scagnito – Corigliano d’Otranto (LE)

Chiara gestisce con i suoi fratelli un agriturismo moderno, dal sapore country-chic. Una proposta alternativa per i clienti più giovani.