Home TvNews e Anticipazioni«Alessandro Borghese Kitchen Sound» riparte dalla pizza

«Alessandro Borghese Kitchen Sound» riparte dalla pizza

Le ricette dello chef e dei suoi 4 ospiti dall’11 giugno all’ora di pranzo su Sky Uno

Foto: Alessandro Borghese  - Credit: © Sky

10 Giugno 2018 | 19:13 di Lorenzo Di Palma

È la pizza la vera protagonista delle nuove venti puntate della quarta edizione di Alessandro Borghese Kitchen Sound, la videoenciclopedia di ricette a ritmo di musica dello chef che riparte da lunedì 11 giugno all’ora di pranzo su Sky Uno.

Le pillole quotidiane della durata di 5 minuti sono infatti tutte dedicate al piatto italiano più conosciuto al mondo e faranno scoprire i segreti di impasti, lievitazioni, strutture e guarnizioni che hanno portato la pizza a diventare prodotto gourmet per eccellenza.

Ospiti della quarta edizione saranno 4 fuoriclasse: Franco Pepe, definito dalla guida “Where to eat pizza” come “il miglior pizzaiolo al mondo” e ha fatto delle ricerca sull’idratazione e lievitazione dell’impasto il suo tratto caratterizzante; Renato Bosco, soprannominato “Pizzaricercatore” è uno sperimentatore negli impasti e nelle lievitazioni e, dal 2015, è uno Chef, scelti dal Ministero alle Politiche Agricole, dell’Istruzione e degli Esteri, per rappresentare la cucina italiana nel mondo; Ciro Oliva, portabandiera della vera pizza napoletana e che fonde la tradizione con abbinamenti a tratti irriverenti, nel 2017 ha vinto il premio del Gambero Rosso come miglior pizza dell’anno e Simone Lombardi, classe 1981, ha seguito la sua grande passione per la pizza e la panificazione già in giovanissima età e recentemente ha ottenuto il 13esimo posto nella guida “50top piazza”.

Quattro Maestri, quattro modi di interpretare la pizza, quattro scuole ma un unico obiettivo, creare le pizze più buone del mondo esaltando il meglio del made in Italy in termini di ingredienti e materie prime da nord a sud: dal Taleggio DOP, al Culatello di Zibello, al Pomodoro del Piennolo.

In tutte le puntate di Alessandro Borghese Kitchen Sound, inoltre, non mancherà anche una buona dose di musica: ogni stagione della serie, infatti, è riassunta in un brano musicale composto ad hoc, in chiave rock, soul, funk, blues o rap.