Home TvNews e Anticipazioni«American Crime Story 2»: l’omicidio di Gianni Versace

«American Crime Story 2»: l’omicidio di Gianni Versace

Al via su Rai4, il 4 agosto alle 21.15, la seconda stagione della serie incentrata sull'assassinio dello stilista calabrese a Miami nel 1997

Foto: Penelope Cruz, Darren Criss, Edgar Ramirez e Ricky Martin protagonisti della seconda stagione di «American Crime Story»  - Credit: © Rai 4

04 Agosto 2019 | 12:28 di Angelo De Marinis

L'omicidio di Gianni Versace, la mattina del 15 luglio 1997 nei pressi della sua villa a Miami Beach, è al centro della seconda stagione della serie American Crime Story trasmessa da domenica dal 4 agosto alle 21.15 su Rai4. 

Il delitto colpisce profondamente l'opinione pubblica internazionale per la notorietà dello stilista, vittima del serial killer Usa Andrew Cunanan, che aveva già commesso altri omicidi nelle settimane precedenti e che viene ritrovato morto in un'imbarcazione galleggiante il 23 luglio. 

Le motivazioni dell'omicidio, a distanza di oltre vent'anni, rimangono oscure. Nella serie Darren Criss interpreta Cunanan mentre Edgar Ramirez dà volto a Versace e Penelope Cruz è la sorella Donatella. Ricky Martin impersona il compagno di Versace, Antonio D'Amico. Nella serie la cronaca del delitto si intreccia con la storia dell'ascesa di questa famiglia sulla scena della moda mondiale grazie al talento di Gianni Versace e alla sua capacità di innovare e di inventare uno stile unico con tagli inediti e colori all'avanguardia. Dopo la sua morte Donatella diventerà la mente creativa dell'azienda. 

American Crime Story è stata ideata da Scott Alexander e Larry Karaszewski. L’assassinio di Gianni Versace ha vinto l'edizione 2018 degli Emmy Awards nella categoria miniserie. Premiato anche l'attore protagonista.