Home TvNews e Anticipazioni«Amore pensaci tu» candidata ai Diversity Media Awards

15 Maggio 2018 | 18:13

«Amore pensaci tu» candidata ai Diversity Media Awards

La serie, prodotta dalla Publispei per Canale 5, segue le vicende di quattro famiglie moderne ed è stata acclamata per come ha affrontato tematiche LGBT

 di Giulia Ausani

«Amore pensaci tu» candidata ai Diversity Media Awards

La serie, prodotta dalla Publispei per Canale 5, segue le vicende di quattro famiglie moderne ed è stata acclamata per come ha affrontato tematiche LGBT

15 Maggio 2018 | 18:13 di Giulia Ausani

È in nomination come miglior serie tv italiana per i Diversity Media Awards «Amore pensaci tu», fiction di Canale 5 prodotta dalla Publispei (già produttrice di «È arrivata la felicità» e «Un medico in famiglia 10», anche loro già candidate allo stesso premio).

Composta da dieci puntate, la serie è diretta da Francesco Pavolini e Vincenzo Terracciano e racconta le vicende di quattro famiglie moderne, lontane da quelli che vengono considerati i ruoli tradizionali. «Amore pensaci tu» è stata acclamata per aver trattato in maniera originale tematiche LGBT.

Nella serie troviamo Francesco e Tommaso (Fabio Troiano e Giulio Forges Davanzati), coppia di fatto alle prese con la crescita della nipotina; Gemma e Luigi (Emilio Solfrizzi e Valentina Carnelutti), con lui che dopo una vita dedicata alla carriera ora deve fare il papà a tempo pieno; Marco e Anna (Filippo Nigro e Giulia Bevilacqua), con lui che ha fatto il papà a tempo pieno e ora riprende a lavorare; e infine Jacopo ed Elena (Carmine Recano e Martina Stella), separati e alle prese con l'affidamento dei figli.