Home TvNews e AnticipazioniAnche «Il nome della Rosa» diventerà una fiction

Anche «Il nome della Rosa» diventerà una fiction

Sarà John Turturro a vestire il saio di Guglielmo da Baskerville nel ruolo che fu di Sean Connery; Rupert Everett sarà Bernardo Gui: nel film era F. Murray Abraham

Foto: Sarà John Turturro a vestire il saio di Guglielmo da Baskerville nel ruolo che fu di Sean Connery; Rupert Everett sarà Bernardo Gui: nel film era F. Murray Abraham

24 Ottobre 2017 | 13:00 di Redazione Sorrisi

È un periodo di grandi ambizioni internazionali per le fiction della Rai. Dopo «I Medici» e in attesa della serie «L'amica geniale» tratta dai libri di Elena Ferrante, anche «Il nome della rosa» è pronto a sbarcare in tv.

Il romanzo di Umberto Eco, un best seller mondiale, era già diventato un grande film nel 1986, campione d'incassi in Italia in quella stagione e detentore per anni di un record di ascolti in tv (su Raiuno nel 1988 lo videro 14,67 milioni di spettatori).

Lo porteranno in tv il produttore Matteo Levi e la Palomar di Carlo Degli Esposti («Montalbano», «Braccialetti rossi») con Rai Fiction. Nel cast John Turturro, Rupert Everett e il giovane Damien Hardung. Dirige Giacomo Battiato: il set si aprirà a Roma a gennaio.

? La serie tv su «L'Amica Geniale»: il commento di Elena Ferrante

? La prima foto dal set de «I Medici 2»