Home TvNews e Anticipazioni«APB – A tutte le unità»: la prima stagione su Fox

«APB – A tutte le unità»: la prima stagione su Fox

Il milionario Gideon Reeves (Justin Kirk) si fa carico di un distretto di polizia e lo trasforma in uno dei luoghi più innovativi e tecnologici della città

Foto: Tamberla Perry, Nestor Serrano, Natalie Martinez, Justin Kirk, Caitlin Stacey, Ernie Hudson e Taylor Handley  - Credit: © Fox Broadcasting Co. Cr: FOX

27 Marzo 2017 | 14:30 di Marianna Ninni

Dal 28 marzo alle 21.50 arriva su Fox (canale 112 di Sky) la prima stagione di «APB - A tutte le unità», serie diretta da Len Wiseman (Sleepy Hollow, Lucifer, Underworld) e Duane Clark, ideata da David Slack. Poliziesco dalle tinte fantascientifiche, APB è ambientato all’interno del Dipartimento di Polizia di Chicago dove regna sovrano il disordine e tutti i poliziotti vivono con fatica e difficoltà il loro ruolo di vigilanti, scontrandosi con crimini sempre più efferati, continue sparatorie, insabbiamenti di casi e corruzione.

Traendo ispirazione dalla realtà e da un articolo comparso sul New York Times Magazine dal titolo “Who Runs the Streets of New Orleans?” di David Amsden, gli showrunner di questo nuovo police drama danno vita al personaggio di Gideon Reeves (Justin Kirk), miliardario dalla mente brillante, ossessionato dalla tecnologia e fermamente convinto di poter migliorare la vita di tutti con l’ausilio di strumenti e metodi innovativi.

Dopo essere stato testimone dell’omicidio del suo migliore amico, Gideon sfrutta la sua facoltosa posizione per farsi carico del distretto di polizia numero 13, trasformandolo in uno dei luoghi più innovativi e tecnologici, invitando ogni singolo poliziotto a indagare e combattere il crimine attraverso strumenti migliori, veloci e intelligenti. Compito di non semplice realizzazione, dato che la serie si regge in proprio sulla dicotomia tra vecchio e moderno, tra tradizione e innovazione e sulla differenza tra chi preferisce la tenacia degli uomini alla tecnologia. Creativo e determinato, il tecno-miliardario della Silicon Valley investe 90 milioni di dollari per acquistare strumenti futuristici come droni per la vigilanza, uniformi anti-proiettile, armi elettriche e un’innovativa app messa a disposizione dei cittadini che possono così segnalare ogni crimine con velocità e tempestività. A supportare la battaglia di Gideon ci sarà Theresa Murphy (Natalie Martinez), detective ambiziosa e sveglia, unica alleata in questo nuovo universo iper tecnologico. Con il supporto della esperta di informatica Ada Hamilton (Caitlin Stasey), Gideon e Murphy proveranno a trasformare il distretto 13 in una delle migliori forze anti-crimine del 21esimo secolo, convincendo anche lo scettico Capitano Ned Conrad (Ernie Hudson) e gli ufficiali di polizia Nicholas Brandt (Taylor Handley) e Tasha Goss (Tamberla Perry).

Composta da 12 episodi della durata di 60 minuti, la prima stagione va in onda tutti i martedì. Nel cast Justin Kirk (Wayward Pines, Weeds, Modern Family), Natalie Martinez (Under The Dome, Kingdom), Taylor Handley (Vegas, Southland), Ernie Hudson (Grace and Frankie, Ghostbusters), Caitlin Stasey (Reign), Tamberla Perry (Boss) e Nestor Serrano.