Home TvNews e Anticipazioni«Billions», le foto e la trama della seconda stagione

«Billions», le foto e la trama della seconda stagione

Damian Lewis e Paul Giamatti tornano su Sky Atlantic, in una lotta sempre più dura tra il denaro e la legge

Foto: Il cast di Billions  - Credit: © James Minchin/SHOWTIME

20 Febbraio 2017 | 16:50 di Manuela Puglisi

Dal 20 febbraio torna su Sky Atlantic HD, ogni lunedì alle 21.15 in contemporanea con la messa in onda americana, a seconda stagione di «Billions», con Damian Lewis e Paul Giamatti nei panni di un miliardario rockstar e del procuratore distrettuale di New York che gli dà la caccia. Creata dagli showrunner Brian Koppelman e David Levien, è prodotta da Andrew Ross Sorkin, il giornalista autore del bestseller «Il crollo – Too Big to Fail», libro inchiesta sul crollo di Lehman Brothers del 2008.

La guerra, costosissima e personalissima, per il potere è tra legge e denaro, i due protagonisti si troveranno a fare i conti con un mondo che sta cambiando e una minaccia esistenziale.

La trama

La prima stagione di «Billions» si era conclusa con lo scontro tra i due titani della seri. La narrazione riprende dalle settimane successive, ancora in piena lotta per il potere. Axe, (Damian Lews) ha messo fuorigioco il procuratore distrettuale di New York Chuck Rohades (Paul Giamatti) e ha tutte le intenzioni di dar fondo a tutti i suoi ingenti mezzi per proseguire nella sua vendetta e distruggerne la carriera e la famiglia. Chuck non si tirerà certo indietro, dopo aver perso Wendy e sotto inchiesta da parte della Procura Federale per i suoi metodi non esattamente da manuale, il procuratore non ha più niente da perdere e darà una bella lezione al miliardario. Axe scoprirà che i soldi non possono comprare tutto.

Cosa possiamo aspettarci

Una svolta dark che scava nel profondo di due uomini potentissimi e di tutti coloro che li circondano. Ognuno dei personaggi sarà colpito da una crisi esistenziale, sollevata dagli eventi della scorsa stagione. Oscuri sono anche i legami tra chi ha in mano moltissimo denaro, governo e potere, tre parole intrecciate in relazioni indissolubili.

Il cast

I protagonisti della serie sono Damian Lewis («Homeland») e Paul Giamatti, nei panni rispettivamente di Bobby Axe Axelrod, miliardario senza scrupoli, e del procuratore distrettutale Chuck Rohades. Al loro fianco Maggie Siff, moglie di Chuck, nonché leva preziosa per il suo nemico, e Malin Akerman nei panni di Lara Axelrod, la brillante e leale moglie di quest’ultimo.