Home TvNews e AnticipazioniBlaze: arriva sul 119 il canale delle sfide “larger than life”

Blaze: arriva sul 119 il canale delle sfide “larger than life”

A partire dal 22 marzo sul 119 di Sky arriva il nuovo canale di intrattenimento in HD con un palinsesto spettacolare

Foto: I protagonisti di «Wahlbugers: panini di famiglia», uno dei programmi in onda su Blaze  - Credit: © Sky

22 Marzo 2017 | 10:17 di Marianna Ninni

A partire dal 22 marzo arriva il nuovo canale di intrattenimento in HD sul 119 di Sky, Blaze, con un palinsesto tutto spettacolare. Popolato di racconti su persone comuni che si rendono protagoniste di storie straordinarie, eccentriche e divertenti, lavori pericolosi e persino storie sui motori, sul lifestyle e sul food, il canale di intrattenimento in alta definizione di Sky è nato per tutti gli appassionati delle sfide al limite.

L’intento di Blaze è mostrare al pubblico il lato dell’America più selvaggio ed esagerato con personaggi che si cimentano con incredibili prove di coraggio, dove la tensione è sempre ai massimi livelli, ma non manca un tocco di ironia. Il linguaggio è veloce, i contenuti promettono qualità e innovazione e il divertimento sembra assicurato. Blaze racconta le vicende di un gruppo di boscaioli alle prese con le difficoltà del loro lavoro nel Nord degli Stati Uniti in «Lavori pericolosi»; segue le vittorie, le delusioni e i momenti migliori di Barry Weiss nel programma «Affari al buio: che colpo Barry!»; ci trasporta in Alaska per osservare la vita estrema dei guardafili, «Uomini ad alta tensione» meglio noti come Alaska Power Linemen, costretti ad affrontare condizioni estreme come temperature sottozero, venti oltre i 160 km/h e 50.000 volt di corrente elettrica, pur di portare corrente ed elettricità nelle zone più remote del nord degli Stati Uniti o mostra la lotta tra clan che si scontrano per accaparrarsi le risorse locali come pelli selvatiche, ginseng e whisky nell’isolato scenario dei monti Appalachi in «Per un pugno di Ginseng». 

Questo nuovo canale di factual entertainment va così a completare la già ricca proposta di Sky e punta ancora una volta sull’originalità e l’unicità di un format che rafforza la programmazione televisiva di A+E Networks Italy, gruppo già presente in Italia con History e Crime+Investigation.

Il lancio non fa che rafforzare l’alleanza tra Sky e A+E Networks Italy e sia Sherin Salvetti, General Manager di A+E Networks Italy che Luca Revelli, Senior Director Partner Channels & Digital di Sky Italia, si sono detti contenti e soddisfatti per il lancio di un canale che non ci metterà molto ad affascinare il pubblico maschile, soprattutto quello ben disposto a lasciarsi travolgere da tutte quelle esperienze “larger than life”.