Home TvNews e Anticipazioni«Boss in incognito»: le anticipazioni della sesta puntata

«Boss in incognito»: le anticipazioni della sesta puntata

Protagonista della “missione” sotto copertura sarà Pierluigi Zamò di Ilcam

Foto: Nicola Savino  - Credit: © Ufficio Stampa Rai

28 Febbraio 2017 | 18:39 di Daniele Ceccherini

È per martedì 28 febbraio il sesto appuntamento la quarta stagione di Boss in incognito (Rai 2, 21.20) in cui Nicola Savino presenta Pierluigi Zamò, presidente di IlCam, grossa azienda che produce antine per cucine, che con la scusa di girare un nuovo docu-reality in cui due lavoratori si scambiano, per una settimana, azienda, si presenterà, camuffato, e incontrerà i suoi dipendenti: Bruno, che lavora in falegnameria, Susanna, al carteggio, Matjaz, responsabile del reparto presse, Claudio, che si occupa del rivestimento delle ante, e Anita, che lavora all’imballaggio.

Pierluigi Zamò è presidente di IlCam dal 2003, dalla scomparsa del padre, Tullio Zamò, fondatore dell’azienda nel 1959 a Manzano. Negli anni l’azienda è cresciuta fino a raggiungere l’attuale posizione di leader europeo nella produzione di ante e accessori per i mobili, con un organico di oltre 800 persone e una produzione di oltre 40mila pezzi al giorno. Dall’inizio del 2000 l’azienda si è trasferita a Cormons, dove sono state raggruppate le produzioni italiane, ma diverse sono le fabbriche anche all’estero. Pierluigi è entrato in azienda nel 1975, iniziando la sua carriera nella produzione. Oggi dirige l’azienda con suo fratello Silvano che ricopre il ruolo di Vicepresidente.