Home TvNews e AnticipazioniA «Che Tempo Che Fa» Emmanuel Macron e John Turturro

A «Che Tempo Che Fa» Emmanuel Macron e John Turturro

Ospiti della puntata di domenica 3 marzo anche Ron e Luca Carboni, Ava Max, Walter Veltroni con Stefano Fresi, Paolo Mieli, Carlo Cottarelli e Sara Pichelli

Foto: John Turturro  - Credit: © SplashNews

03 Marzo 2019 | 15:04 di Lorenzo Di Palma

Parlerà dei legami di amicizia tra Francia e Italia, in particolare della sua relazione personale con l’Italia e la sua cultura, il Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron che domenica 3 marzo alle 20.35 su Rai1 sarà intervistato da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa.

In una puntata che vedrà ospite anche l’attore e regista John Turturro, protagonista della serie Il nome della rosa tratta dal best-seller di Umberto Eco, al via lunedì 4 marzo su Rai1, e Walter Veltroni con Stefano Fresi e il piccolo Giovanni Fuoco, protagonisti del suo film C’è Tempo che uscirà al cinema il prossimo 7 marzo.

Per la musica, invece, ci saranno Ron e Luca Carboni che il 4 marzo saranno al concerto evento al teatro comunale di Bologna dedicato a “Lucio Dalla - Quarant’anni Dopo” per celebrare l’uscita dell’album Lucio Dalla nel 1979. Ospite della parte musicale anche Ava Max che canterà il suo singolo Sweet but Psycho.

Per il commento sull’attualità, interverrà il giornalista e storico Paolo Mieli e non mancherà l’appuntamento con l’analisi di Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani. Infine, si festeggerà Sara Pichelli disegnatrice del protagonista del film Spider Man - Un nuovo Universo che ha vinto lo scorso 24 febbraio a Los Angeles l’Oscar come Miglior film di animazione.

Al “tavolo” di Che Tempo Che Fa con Gigi Marzullo, Orietta Berti, Enrico Bertolino e Nino Frassica, quindi, rimarrà Ron, che sarà raggiunto da Violante Placido e Lillo, protagonisti del film Modalità aereo, Pierdavide Carone autore del brano Caramelle, escluso con polemiche da Sanremo, Lello Arena e i due fondisti Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani che ai Mondiali di Sci in Austria hanno vinto la medaglia di bronzo nella Sprint a squadre, mentre Pellegrino ha vinto anche l’argento nella Sprint a tecnica libera.