Home TvNews e AnticipazioniA «Che Tempo Che Fa» Mara Venier e Roberto Saviano

A «Che Tempo Che Fa» Mara Venier e Roberto Saviano

Nell'ultimo appuntamento della stagione ospiti anche Alice Rohrwacher, Carl Brave e Francesca Michielin

Foto: Fabio Fazio e Filippa Lagerback  - Credit: © rai

03 Giugno 2018 | 10:30 di Lorenzo Di Palma

Uno dei volti più amati della tv italiana, Mara Venier, sarà ospite nell’ultimo appuntamento della stagione con Che Tempo Che Fa, in onda domenica 3 giugno alle 20:35 su Rai1. Inoltre con Fabio Fazio ci sarà anche Alice Rohrwacher, regista e sceneggiatrice di Lazzaro Felice, film da poco uscito nelle sale che ha vinto il Premio per la Miglior sceneggiatura al Festival di Cannes e candidato nella categoria Miglior film ai Nastri d’Argento 2018. Infine, interverrà lo scrittore e autore Roberto Saviano.

Lo spazio dedicato alla musica vedrà invece protagonista Carl Brave con Francesca Michielin, interpreti del singolo Fotografia, brano del cantautore che vede anche la speciale partecipazione di Fabri Fibra e primo singolo estratto dall’album Notti Brave, al primo posto nella classifica italiana per due settimane consecutive.

Inoltre a poche ore dalla formazione del nuovo Governo, in studio ci saranno anche Carlo Cottarelli, il direttore del Tg1 Andrea Montanari, il direttore de Il Corriere Della Sera Luciano Fontana, il co-fondatore de Il Fatto Quotidiano Peter Gomez e il giornalista, scrittore e autore Michele Serra per commentare il nuovo scenario politico italiano.

Nel successivo “Tavolo” di Che tempo Che Fa con Nino Frassica, Gigi Marzullo, Orietta Berti e Vincenzo Salemme, resterà Mara Venier, insieme ai neosposi Filippa Lagerback e Daniele Bossari, il più celebre wedding planner d’Italia Enzo Miccio, che ha curato tutti i dettagli del matrimonio e Luciana Littizzetto, che con la sua consueta ironia commenterà questo atteso evento e non solo.

Inoltre, il grande Pippo Baudo che nel 2019 celebrerà i 60 anni di carriera e Lello Arena ed Enzo De Caro, storici membri insieme a Massimo Troisi de La Smorfia. Infine Luigi Albertelli, uno dei più noti parolieri della musica italiana e autore di oltre 1.000 canzoni.