Home TvNews e Anticipazioni“Che Tempo Che Fa”: tutti gli ospiti

“Che Tempo Che Fa”: tutti gli ospiti

Puntata dedicata all’emergenza con Giuseppe Sala, Angelo Borrelli, Roberto Burioni, Giorgio Gori e Carlo Cottarelli

Foto: Fabio Fazio  - Credit: © Rai

22 Marzo 2020 | 11:51 di Lorenzo Di Palma

Sarà un nuovo appuntamento dedicato ancora una volta per lo più al “servizio pubblico” quello di domenica 22 marzo su Rai2 con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio che torna ad ocuparsi dell’emergenza Coronavirus con contributi e collegamenti sul tema sia nell’appuntamento delle 21 sia in quello precedente delle 19.40 con Che Tempo Che Farà.

Ospiti della puntata saranno il sindaco di Milano Giuseppe Sala; il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli; il virologo Roberto Burioni; il sindaco di Bergamo Giorgio Gori; l’economista Carlo Cottarelli; il primario del reparto di Terapia Intensiva cardiovascolare e generale dell’ospedale San Raffaele di Milano, Alberto Zangrillo; il direttore dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri e primario emerito dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Giuseppe Remuzzi; il primario del Pronto Soccorso dell'ospedale civile di Urbino, Filippo Mezzolani; il sindaco di Delia Gianfilippo Maria Bancheri; il sindaco di Medicina, Matteo Montanari; il CT della Nazionale italiana di calcio Roberto Mancini che con la FIGC ha lanciato sui social network la campagna di comunicazione #leregoledelgioco.

Seguirà lo spazio con l’aggiornamento dal mondo, con il direttore di Rai News Antonio Di Bella e i corrispondenti Rai Claudio Pagliara da New York, Iman Sabbah da Parigi, Rino Pellino da Berlino, Marco Varvello da Londra e Giammarco Sicuro da Madrid. E ancora: Andrea Bocelli, che ha appena promosso una raccolta fondi per l'ospedale di Camerino; Fedez, che con la moglie Chiara Ferragni ha lanciato una raccolta fondi per il San Raffaele; Federica Brignone, vincitrice dell’ultima Coppa del Mondo di sci; Mahmood, che eseguirà una versione speciale dell’ultimo singolo Rapide con Dardust al pianoforte ed Enrico Brignano.