Home TvNews e AnticipazioniChernobyl: 30 anni dopo, una serata per ricordare la tragedia

Chernobyl: 30 anni dopo, una serata per ricordare la tragedia

Vanno in onda su Focus lunedì 25 aprile alle 22.05 i documentari “La vita dopo Chernobyl” e "Chernobyl: ingegneria del disastro”

Foto: Rob Nelson and Mary Ann Ochota a Chernobyl.  - Credit: © Ufficio Stampa Discovery

24 Aprile 2016 | 18:14 di Caterina Maconi

Trenta anni fa, per la precisione la notte del 26 aprile 1986, si consumò la tragedia di Chernobyl: si verificò il più grave incidente in una centrale nucleare mai accaduto prima, con effetti cento volte peggiori rispetto alle bombe di Nagasaki e Hiroshima.

Per ricordare l'episodio che sconvolse tutto il mondo, Focus ha programmato una serata ad hoc. Vanno in onda il 25 aprile a partire dalle 22.05 due documentari che raccontano quanto accaduto in Ucraina quella notte.

Sono “La vita dopo Chernobyl”, in cui il biologo Rob Nelson e l’antropologa Mary-Ann Ochota entreranno nelle zone di pericolo dell’area del reattore 4, quello esploso 30 anni fa, mostrando come natura e vita animale siano riuscite ad adattarsi in seguito al disastro.

Poi si prosegue con “Chernobyl: ingegneria del disastro”, che analizzerà la costruzione del secondo sarcofago che dovrà coprire il reattore danneggiato dopo che la prima calotta, applicata negli anni immediatamente successivi, si è rivelata inadeguata. 

Una serata per ricordare e riflettere su una tragedia i cui strascichi avvertiamo ancora oggi.