Home TvNews e AnticipazioniCiao Darwin 7, tutte le Madri (e un Padre) Natura

Ciao Darwin 7, tutte le Madri (e un Padre) Natura

L'edizione 2016 del programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti ha avuto una nuova Madre Natura ogni settimana, a partire da Jenny Watwood

Foto: Jenny Watwood nella prima puntata Normali contro Diversi  - Credit: © Mediaset

09 Maggio 2016 | 15:20 di Manuela Puglisi

Si è conclusa venerdì 6 maggio la settima edizione di Ciao Darwin ?" La Resurrezione e il ritorno di Paolo Bonolis e Luca Laurenti non poteva essere più scoppiettante. L'ultima puntata dello show antropologico di Canale 5 ha visto scontrarsi la categoria del Reale, capitanata da Piergiorgio Odifreddi, e quella del Virtuale, con caposquadra Francesco Facchinetti, e per l'occasione è tornata a fare da Madre Natura Jenny Watwood che aveva aperto la puntata d'esordio.

Mentre già si parla della possibilità o meno di proseguire con un'ottava edizione, quella del 2016 ha visto alternarsi una nuova Madre Natura (e un Padre Natura) per ogni settimana, ognuno a rappresentare una diversa parte del mondo. Per selezionarli tutti c'è voluto più di un anno, ecco chi sono.

Per la prima e ultima puntata Madre Natura è stata Jenny Watwood, modella classe 1990 originaria dell'Arizona che ha addolcito con la sua presenza le sfide tra Normali contro Diversi e Reale contro Virtuale. Durante la seconda puntata, quella dello scontro tra Integratori e Bucatini, è stata la volta di Penny Lane, come il titolo di una canzone dei Beatles, bionda, inglese e diciannovenne. La Madre Natura della terza puntata, Belli contro Brutti, si chiama Rim Saidi, di origine tunisina, ma naturalizzata italiana. Arriva invece da Capoverde Romina Mosso Morais Gomes che ha partecipato alla quarta puntata Carne contro Spirito, mentre per lo scontro tra Io so' io e Noi non semo ha sceso le scale dello studio Kristyna Teimerova, proveniente dalla Repubblica Ceca. La sesta puntata, Italiani contro Stranieri, è stata la volta dell'italiana Paola Di Benedetto, mentre con la settima puntata Ciao Darwin ha stupito tutti con un Padre Natura: il sudafricano Terrance Miguel Hay.

Per concludere quest'edizione di successi, Luca Laurenti ha voluto ringraziare il collega e amico di sempre Paolo Bonolis, con un discorso davvero commovente.