Home TvNews e Anticipazioni“Confessione Reporter” indaga su l’Italia e il terrorismo

“Confessione Reporter” indaga su l’Italia e il terrorismo

Stella Pende racconta come lavorano i nostri servizi segreti

Foto: Stella Pende  - Credit: © Mediaset

30 Dicembre 2016 | 12:00 di Lorenzo Di Palma

Terzo appuntamento con i grandi reportage di Stella Pende a ?Confessione Reporter?, venerdì 30 dicembre, in seconda serata su Retequattro.

Come sempre di grande attualità l'argomento della puntata: l'Europa, negli ultimi mesi, è stata colpita da una serie sconvolgente di attentati, da Parigi, Nizza e tutta la Francia, fino a Bruxelles e alla recente strage di Berlino, presso il mercatino di Natale di Charlottenburg.

L'Italia è stata risparmiata da attacchi, ma il presunto killer dell'attentato berlinese è stato ucciso dopo uno scontro armato con una volante della polizia in Italia: l'allarme è ancor più costante e tutti gli obiettivi sensibili sono sorvegliatissimi.

Si teme che qualcosa possa succedere anche da noi? Come lavorano i nostri servizi segreti? È vero, come spesso dicono le autorità, che i nostri ?007? sono tra i più affidabili al mondo? Stella Pende prova a rispondere a queste domande e a spiegare come lavorano gli agenti chiamati a lavorare per la nostra sicurezza.