Dal 2 agosto cambiano le tariffe di Dazn

Nuove norme sul numero di dispositivi utilizzabili

14 Giugno 2022 alle 08:14

Si rinnovano i piani tariffari di Dazn, la piattaforma sportiva via streaming che ha i diritti per trasmettere tutta la Serie A di calcio fino al 2024.

Il piano “Standard” rimane a 29,99 euro al mese, ma permette di registrare all’app di Dazn solo fino a due dispositivi e di utilizzarli in contemporanea (sia per i programmi live che per quelli a richiesta) a patto che entrambi siano collegati alla stessa rete Internet (via cavo o via wi-fi), mentre per l’uso in mobilità (su un treno, per esempio) può funzionarne solo uno alla volta.

Il “Piano Plus” a 39,99 euro al mese consente invece di abbinare all’app Dazn fino a sei dispositivi, mentre in mobilità sarà permesso l’uso simultaneo per due anche se sono collegati a reti Internet differenti. Queste offerte riguarderanno sia i nuovi abbonati che quelli vecchi (il piano precedente si trasformerà automaticamente in “Standard” oppure si può scegliere l’upgrade a “Plus”).

Seguici