Home TvNews e Anticipazioni“Detto Fatto”, ecco perché Bianca Guaccero è assente

“Detto Fatto”, ecco perché Bianca Guaccero è assente

La conduttrice si trova in quarantena cautelativa, per un contatto diretto con un positivo al coronavirus. Tornerà nei prossimi giorni

Foto: Bianca Guaccero

30 Ottobre 2020 | 11:20 di Giulio Pasqui

Dal 29 ottobre Bianca Guaccero è assente da "Detto Fatto". La motivazione è stata spiegata dalla diretta interessata: si trova in quarantena cautelativa. La conduttrice è stata a contatto con una persona risultata poi positiva al tampone per il Covid-19 e quindi è stata messa in isolamento preventivo. «Sono in quarantena cautelativa per un contatto diretto di un positivo. Aspetto di seguire tutte le indicazioni dei medici. Per il momento sono negativa, ho già fatto il primo tampone. Aspetto questi giorni per scongiurare il contagio», ha detto Bianca durante l'ultima puntata del programma di Rai2. «Per ora tutto ok», ha precisato poi sui social per rassicurare sulle sue condizioni di salute.

Le puntate di questi giorni saranno condotte da Carla Gozzi, Gianpaolo Gambi e Jonathan Kashanian, che si alterneranno alla guida delle varie rubriche della trasmissione. «Non vi preoccupate perché la nostra amatissima Bianca ci ha già dato tutte le istruzioni per potare a termine la puntata nel migliore dei modi», ha detto l'inedito trio all'inizio dell'ultima puntata.

Non è la prima conduttrice che si trova costretta a rinunciare a qualche giorno di conduzione a causa del Covid. Era già successo ad Alessia Marcuzzi a "Le Iene", a Picone a "Striscia la Notizia", a Myrta Merlino (che ha deciso di condurre "L'Aria che tira" da casa sua), a Gerry Scotti (che ha sospeso le registrazioni delle nuove puntate di "Caduta Libera") e Carlo Conti (che condurrà "Tale e Quale Show" dalla sua abitazione).