Home TvNews e AnticipazioniDiCaprio, in programma una serie tv sulla mafia negli anni ’80

DiCaprio, in programma una serie tv sulla mafia negli anni ’80

Il nuovo progetto è targato Showtime e per ora non ha ancora un titolo. L'attore ricoprirà il ruolo di produttore esecutivo

Foto: Leonardo DiCaprio  - Credit: © Olycom

19 Settembre 2015 | 12:43 di Caterina Maconi

Ancora nuovi progetti all'orizzonte per Leonardo DiCaprio. L'attore ha infatti deciso di investire con la sua casa di produzione, la Appian Way, in una serie tv americana targata Showtime.

La serie per ora non ha un titolo ma alcune informazioni già circolano: ambientata negli Stati Uniti degli anni Ottanta, racconta lo strano rapporto che intercorre tra un boss mafioso e un agente federale, entrambi poco ortodossi nel rispettare i codici comportamentali che le loro organizzazioni prevedono. Sullo sfondo, lo strapotere di Wall Street, le cui ripercussioni coinvolgono i protagonisti.

La sceneggiatura è stata affidata a Brett Johnson, mentre DiCaprio sarò produttore esecutivo.

La star di Hollywood ha poi un altro progetto in cantiere: si tratta di un adattamento del romanzo di Simon Toyne, The Searcher