Home TvNews e AnticipazioniÈ morto Cesare Cadeo, aveva 72 anni

È morto Cesare Cadeo, aveva 72 anni

È stato un volto storico di Mediaset degli anni 80 e 90. Lo ricordiamo in tanti programmi con Mike Bongiorno e in tante trasmissioni sportive.

Foto: Cesare Cadeo

05 Aprile 2019 | 09:48 di Redazione Sorrisi

Cesare Cadeo è morto a 72 anni, era malato da tempo. Soprattutto negli anni 90 era uno dei volti più noti e amati delle reti Mediaset. Ha iniziato con Enzo Bearzot per poi proseguire a fianco di Mike Bongiorno.

È sempre stato riconosciuto come "il gentiluomo della tv" muovendosi a suo agio nei ruoli di commentatore sportivo e conduttore. Debuttò nel 1984 come conduttore di "Record" e collaborando nei programmi di Mike Bongiorno "Superflash" e "Pentathlon". Dopo si dedicò a "Un anno di sport", "Cadillac", "Buongiorno Italia" e "Studio 5", prima della mitica "Calciomania" su Italia 1, con Paola Perego e Maurizio Mosca.

Poi il passaggio a Rete 4, a "Buona giornata" con Patrizia Rossetti, senza dimenticare le partecipazioni a "Mai dire gol", "Fantasia" e "Mezzogiorno di cuoco".

È stato impegnato anche in politica, è stato assessore provinciale allo sport nella giunta di centrodestra di Milano guidata da Ombretta Colli e poi presidente di Milanosport. Era sposato con Lalla dal 1973, lascia i tre figli Alessandra, Filippo e Caterina.