Home TvNews e AnticipazioniE poi c’è Cattelan, lezioni di fisica con Annalisa

E poi c’è Cattelan, lezioni di fisica con Annalisa

Nella puntata di giovedì 21 aprile Annalisa e Alessandro Cattelan si sono divertiti con qualche esperimento di fisica. I risultati? Un esilarante duetto

Foto: Alessandro Cattelan e Annalisa a E poi c'è Cattelan

22 Aprile 2016 | 16:20 di Manuela Puglisi

Nella puntata di giovedì 21 aprile di E poi c'è Cattelan una delle ospiti, Annalisa, che ha da poco fatto uscire il nuovo singolo Se avessi un cuore, ha sfoggiato il suo talento nascosto: la fisica. Tra gli altri ospiti della settimana Mika ha scelto proprio il programma di Cattelan che conduce X-Factor, di cui il cantante è stato giudice per tre anni, per annunciare che nel 2016 non farà parte della giuria del talent di Sky.

Cattelan e Annalisa hanno messo insieme un siparietto divertente ed educativo allo stesso tempo, dal titolo ?#EPCC Educational?. La cantante, laureata in Fisica nel 2009, ha spiegato un paio di ?trucchi del mestiere? al conduttore. Prima è stata la volta dei bidoni di plastica trasformati in ?spara-fumo? dai due. Il vero divertimento, però, è arrivato quando Annalisa è tirato fuori l'elio e l'esafluoruro di zolfo . Gli effetti dell'elio sono conosciuti da tutti e Annalisa ci spiega che ?È più rarefatto dell'aria, quindi la frequenza della voce si alza". Pochi forse conoscono però gli effetti dell'esafluoruro di zolfo che sono esattamente opposti a quelli dell'elio ?È più denso, quindi la frequenza si abbassa?. Anche Alessandro Cattelan si stupisce della sua voce e con Annalisa inizia un divertente duetto a voci alterate sulle note di Physical di Oliva Newton-John.