Home TvNews e AnticipazioniElezioni amministrative: il turno di ballottaggio in Tv

Elezioni amministrative: il turno di ballottaggio in Tv

La programmazione speciale e le finestre informative sui canali della Rai e di Sky

 - Credit: © Rai

25 Giugno 2017 | 00:03 di Lorenzo Di Palma

Domenica 25 giugno in occasione del turno di ballottaggio delle elezioni amministrative in 111 Comuni italiani, sia la Rai che Sky hanno previsto una programmazione ad hoc con relativa variazione dei palinsesti per seguire in diretta i risultati.

Rai

Per quanto riguarda la televisione pubblica, domenica sera dalle 22.50 alle 2 su Rai1 andrà in onda lo speciale Porta a Porta “Ballottaggio elezioni amministrative” condotto da Bruno Vespa. Mentre su Rai2 dalle 23.45 fino alla mezzanotte è previsto uno speciale Tg2 con collegamenti e interviste dai comuni dove si sono appena chiuse le urne. E su Rai3 dalle 22.50 alle 2 lo speciale Tg3-Linea Notte “Ballottaggio - Elezioni Amministrative”, condotto da Maurizio Mannoni, con approfondimenti, ospiti e collegamenti dai comuni interessati dai ballottaggi. Anche le sedi regionali e Rainews24 seguiranno l’appuntamento elettorale con una programmazione speciale e la Rai si avvarrà della società Istituto Piepoli per fornire, a partire dalle 23, gli exit poll relativi alle percentuali di voto in forchetta per il candidato alla carica di Sindaco di Genova, Verona, Parma, Taranto, L’Aquila, Catanzaro. A partire dalle 23.40, invece, verranno rilasciate le proiezioni, curate da IPR Marketing.

Sky

Su Sky TG24, il racconto in tempo reale di tutti i risultati di questa consultazione sarà all’interno dello speciale Città al voto, in onda dalle 22.40 di domenica 25 giugno alle 12 del 26 giugno sui canali 100 e 500 di Sky e il canale 50 del DTT. Città al voto, anche in streaming sul sito skytg24.it, fornirà continui collegamenti live dalle principali città chiamate al voto con in studio Alessio Viola, Roberto Inciocchi e Olivia Tassara, assieme a tanti ospiti. Allo Sky Touch e allo Sky Wall, Gianluca Ales e Lorenzo Gaggi proporranno approfondimenti e tutti i dati, dall’affluenza fino ai dati parziali e definitivi. Anche per la seconda tornata di queste consultazioni, Sky TG24 ha infatti scelto di rinunciare agli Exit Poll (dichiarazioni di voto raccolte all’uscita dei seggi). Il canale proporrà, comunque dalla chiusura delle urne, analisi e valutazioni, nonché elaborazioni su dati reali a cura dell’istituto Quorum.