Home TvNews e AnticipazioniEmmy 2020: i vincitori

Emmy 2020: i vincitori

La serie più premiata dell'anno è "Watchmen", ma a fare la storia è Zendaya col suo premio da protagonista per "Euphoria"

Foto: "Watchmen"  - Credit: © HBO

21 Settembre 2020 | 11:28 di Redazione Sorrisi

Lo show continua, nonostante l’emergenza sanitaria sono stati consegnati il 20 settembre i premi Emmy per la stagione 2019-2020. Dallo Staples Center di Los Angeles, con la conduzione dii Jimmy Kimmel, la cerimonia si è svolta senza intoppi.

A portare a casa il maggior numero di statuette, 11 tra cui quella per la miglior miniserie, è stata “Watchmen”, la serie HBO ispirata ai fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons. Seconda in classifica con 9 premi la canadese “Schitt’s Creek” (miglior serie comica), mentre al terzo posto (con 7) c’è “Succession”, miglior serie drammatica, sempre a marchio HBO è andata in onda in Italia su Sky Atlantic e racconta la storia del magnate Logan Roy tra satira e dramma. A fare la storia è stata però Zendaya che con il suo ruolo in “Euphoria” è la più giovane di sempre a vincere il premio come miglior attrice protagonista un una serie drammatica.

I premi

Miglior attrice protagonista in una serie comica

Catherine O’Hara – Schitt’s Creek

Miglior attore protagonista in una serie comica

Eugene Levy – Schitt’s Creek

Miglior attore non protagonista in una serie comica

Daniel Levy – Schitt’s Creek

Miglior attrice non protagonista in una serie comica

Annie Murphy – Schitt’s Creek

Miglior serie comica

Schitt’s Creek

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per la tv

Regina King – Watchmen

Miglior attore in una miniserie o film per la tv

Mark Ruffalo – Un volto, due destini - I know this much is true

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film per la tv

Yahya Abdul-Mateen II – Watchmen

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per la tv

Uzo Aduba – Mrs. America

Miglior miniserie o film per la tv

Watchmen

Miglior attore protagonista in una serie drammatica

Jeremy Strong – Succession

Miglior attrice in una serie drammatica

Zendaya – Euphoria

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

Billy Crudup – The Morning Show

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

Julia Garner – Ozark

Miglior serie drammatica

Succession