Home TvNews e AnticipazioniEnzo Tortora: la Rai lo ricorda a 30 anni dall’assoluzione

Enzo Tortora: la Rai lo ricorda a 30 anni dall’assoluzione

Da “Porta a Porta” alla radio, le reti e le trasmissioni del servizio pubblico omaggiano l’eroico conduttore

Foto: Enzo Tortora  - Credit: © Rai

14 Settembre 2016 | 18:56 di Lorenzo Di Palma

Da ?Porta a Porta? a ?Blob? la Rai si mobilita per ricordare Enzo Tortora, a trent'anni dalla sua assoluzione. Il 15 settembre del 1986, infatti, dopo sette mesi di carcere e di arresti domiciliari, il conduttore di Portobello fu definitivamente scagionato dalle accuse di traffico di stupefacenti e associazione di stampo camorristico.

Bruno Vespa, nel suo ?Porta a Porta? di mercoledì 14 settembre, ricostruirà l'intera vicenda. Sempre su Rai1, giovedì 15 settembre, un ampio spazio al caso Tortora sarà ritagliato all'interno di ?Unomattina? e ?La vita in diretta?.

Il clamoroso errore giudiziario sarà affrontato anche da Rainews: mercoledì 14 il direttore Antonio Di Bella ospiterà nel corso di ?Telegram? la compagna di Enzo Tortora e militante radicale Francesca Scopelliti. Il canale all news dedicherà al tema anche uno speciale di venti minuti, in onda giovedì 15 alle 15.30, e la rubrica ?Amarcord? dedicata ai grandi giornalisti, in onda giovedì 15 alle 16.30 e in replica alle 22.45.

Su Rai3, sarà ?Blob? a ricordare il celebre volto Rai nella puntata del 15 settembre. Mentre, per la radio, anche Eleonora Belviso e Francesco Graziani nella trasmissione radiofonica ?Restate scomodi?, giovedì 15 alle 16.07 su Radio1, si occuperanno del caso. E, infine, servizi e approfondimenti sono previsti nelle varie edizioni di tele e radiogiornali Rai.