Home TvNews e Anticipazioni«Essere Sanremo»: Speciale Blob

«Essere Sanremo»: Speciale Blob

Un docufilm girato tra le strade, i camerini e i luoghi più impervi del teatro Ariston

Foto: Il Teatro Ariston  - Credit: © Getty

19 Gennaio 2020 | 17:33 di Lorenzo Di Palma

I 70 anni del Festival della Canzone Italiana in un reportage ironico, analitico e inedito sull’esibizionismo e l’ambizione umana. È il tema del docufilm Essere Sanremo, che Blob manda in onda domenica 19 gennaio (alle 20 su Rai3).

Girato tra le strade, i camerini e i luoghi più impervi del teatro Ariston di Sanremo, luogo culto e iconico del Festival della canzone giunto alla sua 70 esima edizione il film è un viaggio fuori dall’ordinario realizzato con le riprese originali che Fabio Masi ha effettuato per Blob negli ultimi 20 anni, ritraendo con sguardo non convenzionale i protagonisti che ne hanno caratterizzato gli ultimi due decenni: da Mike Tyson a Mike Bongiorno, da Pippo Baudo a Brian May, da Mino Reitano a John Cena, solo per citarne alcuni, tutti sono passati davanti l’occhio di Blob, attento anche ai talenti più nascosti che frequentano le strade fuori dal teatro, autentico spettacolo nello spettacolo.

Essere Sanremo è il risultato di un lavoro che ha selezionato da oltre cento ore di girato, i materiali più esclusivi e descrittivi di un evento internazionale che in ogni sua edizione respira e racconta la storia del proprio paese, attraverso le canzoni degli artisti in gara e di quelli “fuori gara”. Con i contributi in esclusiva di Vincenzo Mollica, storico giornalista del Tg1 Cultura e Maurizio D’Avanzo, fotoreporter con oltre 40 presenze al Festival.