Home TvNews e Anticipazioni“Extravergine”, una serie con Lodovica Comello in versione “nerd”

“Extravergine”, una serie con Lodovica Comello in versione “nerd”

A Torino sono da poco iniziate le riprese di una divertente serie in dieci episodi diretta da Roberta Torre

Foto: Lodovica Comello in "Extravergine"

07 Maggio 2019 | 09:10 di Redazione Sorrisi

A Torino sono da poco iniziate le riprese di “Extravergine”, una divertente serie diretta da Roberta Torre (“Tano da morire”) con Lodovica Comello nei panni di Dafne, una ragazza di 29 anni di origine pugliese che vive a Milano, scrive per una rivista web molto “trendy” ma… non ha mai avuto un uomo.

Nel corso dei dieci episodi, che vedremo in autunno su Fox Life, la protagonista si trasformerà da impiegata a rischio licenziamento in una vera e propria dea dell’amore…

La verginità per Dafne non è stata una vera e propria scelta, ma è diventata una condizione che le rende la vita difficile. Tra malintesi, situazioni rocambolesche e colpi di scena, la sua vita cambierà radicalmente passando da “loser” a rischio licenziamento a “dea del sesso” tanto da diventare autrice della rubrica sul sesso della rivista per la quale lavora.

Insieme a Dafne ogni giorno l’amica Ginevra e le colleghe Violante e Samira, tre donne molte diverse fra di loro che sapranno trovare un’intesa e, ognuna a modo suo, consiglieranno Dafne nell’impresa - tutt’altro che facile per lei - di perdere la verginità a trent’anni.

«È un'avventura che mi stimola molto, è il ruolo che aspettavo!» ha commentato Lodovica, mentre la regista Roberta Torre ha detto: «"Extravergine" è una commedia sulle donne di oggi e il femminile contemporaneo dai forti toni rosa e al sapore di zucchero».