Home TvNews e AnticipazioniFabio Fazio: «Tre cose certe che so di Luciana»

Fabio Fazio: «Tre cose certe che so di Luciana»

Abbiamo chiesto alla persona che meglio conosce la Littizzetto, di raccontarci tre «Pcc», piccole cose certe. Ecco che cosa ci ha risposto

Foto: Fabio Fazio e Luciana Littizzetto a «Che tempo che fa»

22 Novembre 2018 | 10:01 di Giusy Cascio

Abbiamo chiesto a Fabio Fazio, la persona che meglio conosce Luciana, di raccontarci tre «Pcc», piccole cose certe, su Luciana. Ecco che cosa ci ha risposto.

• Luciana Littizzetto: «La mia vita è perfetta (se non salta un bottone)»

1 - NON STIAMO INSIEME

«È la domanda più frequente che la gente mi fa per strada: “E Lucianina dove l’ha messa?“. Una volta per tutte: io e lei non stiamo insieme. Anche se ci conosciamo da 27 anni e artisticamente abbiamo già festeggiato le nozze d’argento. Anche se per via dello spread ora sono nozze di bronzo».

2 - LEI È UN’ALIENA

«Non si sa esattamente da dove arrivi Lucianina, ma di certo è un’aliena: è l’unica che, con due mani, due braccia e due gambe, riesca nello stesso momento a scrivere un libro, stirare, suonare il pianoforte, lavarsi i capelli, fare i compiti con i figli (eventualmente sgridandoli) e sbrinare il frigo».

3 - NON L’HO SCOPERTA IO, MA...

«Il primo a notarla sono stato io: le ho consegnato un premio ad Aosta nel 1991, a un festival di cabaret che presentavo insieme con Moana Pozzi. Vorrei poter dire: “L’ho scoperta io!“, come Pippo Baudo. Ma in fondo l’ho scoperta come Colombo ha scoperto l’America: sono solo incappato con grande fortuna in qualcosa che esisteva già: il suo enorme talento».

UN’ULTIMA COSA CERTA (CHE VALE SOLTANTO PER NOI)

«Siamo sinceramente amici e possiamo sempre contare l’uno sull’altra. Sempre».