Home TvNews e Anticipazioni«Fargo 3»: data d’uscita, trama e cast

«Fargo 3»: data d’uscita, trama e cast

La terza stagione della serie di Noah Hawley, ispirata al film coi fratelli Coen vedrà protagonista Ewan McGregor, ecco tutto quello che c'è da sapere (compresi due teaser)

Foto: Fargo, il cast della terza stagione  - Credit: © Facebook

07 Marzo 2017 | 9:34 di Manuela Puglisi

Si inizia finalmente ad avere un quadro più completo di quella che sarà la terza stagione di «Fargo», la serie antologica ispirata al film omonimo dei fratelli Coen e creata da Noah Hawley la cui serie in collaborazione con a Marvel «Legion» ha debuttato da poco su Fox. Protagonista, si sa già da tempo, sarà Ewan McGregor, nel doppio ruolo di due fratelli rivali.

Le riprese si sono concluse qualche tempo fa a Calgary e ora è arrivata la notizia ufficiale da FX: le nuove puntate della terza stagione andranno in onda negli Stati Uniti il prossimo 19 aprile. Dopo il viaggio negli anni '70 con protagonista Kirsten Dunst, Hawley sposta il suo racconto nel 2010, ma andiamo a scoprire meglio la sinossi ufficiale.

La trama

Ambientata nel 2010, al centro del terzo capitolo di «Fargo» ci sono Emmit e suo fratello, di poco minore, Ray Stussy (entrambi interpretati da Ewan McGregor). Emmit, il Re dei Parcheggi del Minnesota, la cui vita è una classica storia di successo americano, mentre Ray è un esempio decisamente da non seguire. Vissuto da sempre all'ombra del successo del fratello, Ray è un agente per la libertà vigilata sovrappeso e sulla via della calvizie, avvelenato dalla piega che ha preso la propria vita, dà la colpa al fratello. La rivalità tra i due segue una percorso morboso che inizierà con un un furto da nulla, ma presto porterà all'omicidio, mafiosi e una competizione senza esclusione di colpi. Carrie Coon compare nei panni di Gloria Burgle, capo della polizia locale. Madre appena divorziata, Gloria cerca di capire il nuovo mondo che la circonda, dove le persone sono connesse più intimamente coi propri telefoni che con gli esseri umani intorno a loro. Mary Elizabeth Winstead è la fidanzata di Ray, Nikki Swango, da poco rilasciata su cauzione, con una passione per il bridge competitivo. David Thewlis recita nei panni di V.M. Vargas, un solitario misterioso e vero capitalista i cui capi hanno intenzione di mettersi in affari con Emmit, che il Re dei Parcheggi lo voglia o meno.

Il cast

Oltre a Ewan McGregor (attualmente al cinema con «T2: Trainspotting») nei panni dei fratelli Stussy, vedremo appunto Carrie Coon («Gone Girl») nei panni della protagonista femminile ?Una donna pratica che prende in mano l'estintore quando il bacon prende fuoco, mentre tutti gli altri vanno nel panico?. Ci saranno anche Mary Elizabeth Winstead, che abbiamo già visto in «10 Cloverfield Lane», Scoot McNairy («Halt and Catch Fire»), il comico Jim Gaffigan, David Thewlis («Harry Potter») nei panni del villain V.M. Vargas e Michael Stuhlbarg («Boardwalk Empire») nei panni del braccio destro di Emmit.

Due teaser

Per ingannare l'attesa, sono stati pubblicati due nuovi teaser. Mentre uno ci da' un assaggio dell'atmosfera della serie che ormai conosciamo, l'altro ci mostra già un Ewan McGregor con calvizie incipiente nei panni di uno dei due fratelli protagonisti (Ray Stussy) al fianco di Mary Elizabeth Winstead. Nella didascalia si legge «Mai ignorare i campanelli d'allarme».