Home TvNews e AnticipazioniFiorella Mannoia: «L’imitazione di Virginia Raffaele mi ha divertito molto»

Fiorella Mannoia: «L’imitazione di Virginia Raffaele mi ha divertito molto»

Ecco cosa ne pensa l'artista della (meravigliosa) parodia in «Facciamo che io ero»

28 Giugno 2017 | 12:20 di Alessandro Alicandri

Abbiamo visto tutti in queste settimane l'esilarante imitazione di Virginia Raffaele di Fiorella Mannoia a «Facciamo che io ero» su Raidue. «Che tu sia benedetta! Che tu sia maledetto!» diceva l'attrice incontrando alcuni cantanti di Sanremo (come il vincitore Francesco Gabbani), esprimendo invidia per i loro buoni posizionamenti al Festival. Questa parodia è stata accolta così bene dalla Mannoia che ha deciso di "vestire" lei stessa i panni della sua imitatrice, calandosi dal tetto dello studio di Raidue. Nel nostro incontro, abbiamo chiesto alla Mannoia di raccontarci le sue impressioni su questa imitazione. Ecco cosa ci ha raccontato:

«L'imitazione di Virginia Raffaele mi ha divertito moltissimo. Chi ti imita coglie delle caratteristiche di te che tu non vedi. Io non mi vedevo così, ma evidentemente lo sono. Lei magari ha colto anche quello che non si vede. Per cui è stata molto divertente. E poi questo fatto che si calava dall'alto... sono morta dalle risate. Quando mi ha chiamato e mi ha chiesto "ma te la senti di venire? Guarda che ti devi calare da 5 metri!". Mi ha lanciato la sfida e io ho detto di farmi calare da ancora più in alto. Mi dicevo "Chi me l'ha fatto fare?" ma poi mi sono divertita, è una delle cose più divertenti che ho fatto quest'anno».