Home TvNews e AnticipazioniForum, ma i protagonisti sono attori? La risposta definitiva

Forum, ma i protagonisti sono attori? La risposta definitiva

Barbara Palombelli spiega quanto c'è di vero nei casi del tribunale di Canale 5 e Rete 4

Foto: Barbara Palombelli

20 Dicembre 2015 | 17:38 di Antonio Mustara

È la domanda che ogni spettatore di «Forum» si pone prima o poi: i protagonisti sono attori? Oppure sono proprio loro al centro dei casi trattati nel tribunale di Canale 5 e Rete 4? 

In un'intervista pubblicata sul numero di dicembre della rivista «Tivù», Barbara Palombelli, che ha appena rinnovato il contratto con Mediaset per altre due stagioni, spiega come stanno le cose. «A volte, poche, vengono in studio i diretti interessati» spiega la giornalista. «Altrimenti noi facciamo interpretare le parti in causa da chi, per un verso e per l'altro, è stato coinvolto realmente in vicende simili».

La Palombelli prosegue rivelando come vengono scelti questi «interpreti»: «Si fa un casting pazzesco, perché le persone devono saper rappresentare in modo credibile le ragioni dei contendenti».  

È innegabile l'efficacia di questa formula. «I nostri protagonisti non recitano, interpretano ragioni e ruoli che hanno già sostenuto nella loro vita reale. Così abbiamo realizzato 720 puntate».

Sulla veridicità delle storie, la conduttrice di «Forum» precisa: «Nessuna è inventata, perché dietro c'è sempre una mail, una storia o una sentenza».