Home TvNews e AnticipazioniFrancesco Montanari vince a Canneséries per «Il cacciatore»

Francesco Montanari vince a Canneséries per «Il cacciatore»

La prima edizione del Festival di Cannes per le serie tv si conclude con la vittoria di Montanari come miglior interpretazione

Foto: Francesco Montanari  - Credit: © Splashnews

12 Aprile 2018 | 16:26 di Giulia Ausani

Si chiude con una vittoria tutta italiana la prima edizione di Canneséries, festival dedicato alle serie tv tenutosi a Cannes. Francesco Montanari ha ricevuto il premio alla miglior interpretazione per il suo ruolo ne «Il Cacciatore», fiction attualmente in onda su Rai2 e unico titolo italiano in gara al festival.

Diretta da Stefano Lodovichi e Davide Marengo, la fiction racconta la lotta tra lo Stato e la mafia siciliana nei primi Anni 90. Montanari interpreta Saverio Barone, personaggio ispirato allla figura del procuratore Alfonso Sabella, tra i più attivi nel combattere la mafia e autore del libro «Cacciatore di mafiosi» a cui la serie è ispirata.

grazie grazie grazie!!! #Canneseries #MigliorAttore #IlCacciatore

Un post condiviso da Francesco Montanari (@francesco_montanari_official) in data:

Nel discorso di ringraziamento, Montanari ha scherzato: «Grazie al mio agente, che ha detto che nel giro di cinque anni saremmo andati a Cannes. Ce ne abbiamo messi solo tre!».

Preso dall'emozione, Montanari ha inavvertitamente rotto il premio. Ma, come ha spiegato su Instagram, nessun problema: gliene daranno un altro.

grazie grazie grazie!!! #Canneseries #MigliorAttore #IlCacciatore

Un post condiviso da Francesco Montanari (@francesco_montanari_official) in data: