Home TvNews e AnticipazioniGolden Globe 2017: la diretta su Sky Atlantic

Golden Globe 2017: la diretta su Sky Atlantic

La cerimonia di premiazione è prevista nella notte tra l’8 e il 9 gennaio. Conduce Jimmy Fallon con le tre figlie di Sylvester Stallone: Sophie, Sistine e Scarlett

Foto: Jimmy Fallon con Sophie, Sistine e Scarlett Stallone  - Credit: © GoldenGLobes.com

07 Gennaio 2017 | 17:39 di Lorenzo Di Palma

Fervono le previsioni (e le scommesse) sui prossimi vincitori della 74° edizione dei Golden Globes, i premi più importanti assegnati alle star e ai titoli del piccolo e grande schermo che hanno segnato l'anno appena terminato. Premi che saranno assegnati al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles nella consueta e sfarzosa cerimonia di premiazione che anche quest'anno sarà trasmessa in diretta da Sky Atlantic nella notte tra l'8 e il 9 gennaio a partire dall'1 di notte con il Red Carpet e dalle 2 in poi con l'assegnazione delle statuette. Lunedì 9 gennaio alle 19.40 andrà poi in onda il meglio della serata.

Un parterre ricco di star e divertimento assicurato con lo show presentato in questa 74° edizione da Jimmy Fallon, il conduttore del Tonight Show della NBC, cresciuto nel cast del Saturday Night Live, con le tre figlie di Sylvester Stallone (vincitore di tre Golden Globe nella sua carriera): Sophie, Sistine e Scarlett, che sono state scelte come Miss Golden Globe 2017 e saranno le ?vallette? durante la cerimonia.

Durante la serata sarà presente anche Meryl Streep, vincitrice di ben otto Golden Globe, che riceverà il prestigioso premio Cecil B. DeMille 2017, assegnato a quei talenti che hanno lasciato la loro impronta nel mondo dello spettacolo.

Tra le serie in lizza per la miglior serie drammatica ci sono "Il Trono di Spade", "Westworld" e "This is Us", mentre tra quelle per la miglior commedia si trovano "Mozart in the Jungle", "Transparent", "Veep" e "Atlanta". A contendersi, invece, il premio di miglior miniserie ci saranno tra gli altri "The Night Of", "The Night Manager" e "American Crime Story: il Caso O.J.Simpson"