Home TvNews e Anticipazioni«History of football», su History arriva la storia del calcio

17 Gennaio 2018 | 16:55

«History of football», su History arriva la storia del calcio

Dal 28 maggio al 10 giugno, in vista dei mondiali, è prevista una programmazione speciale che sarà trasmessa in oltre 160 Paesi: 24 ore al giorno dedicate al grande calcio

 di Giulia Ausani

«History of football», su History arriva la storia del calcio

Dal 28 maggio al 10 giugno, in vista dei mondiali, è prevista una programmazione speciale che sarà trasmessa in oltre 160 Paesi: 24 ore al giorno dedicate al grande calcio

17 Gennaio 2018 | 16:55 di Giulia Ausani

In vista dei mondiali di calcio ci attende un evento televisivo pronto a coinvolgere oltre 160 Paesi. Dal 28 maggio al 10 giugno infatti su History (canale 407 di Sky) andrà in onda «History of football», con una programmazione interamente dedicata alla storia del calcio, ventiquattr'ore al giorno per due settimane.

«History of football» verrà trasmessa in più di 160 Paesi, tra cui Brasile, Germania, Spagna, Argentina e Giappone. L'ambasciatore speciale del canale sarà David Villa.

Saranno molti i programmi proposti, tra cui «La grande storia dei mondiali», una serie di cinque documentari di un'ora ciascuno che si concentrano su alcuni dei mondiali più importanti e sui giocatori protagonisti con interviste, immagini inedite e curiosità. Si parlerà quindi di Pelé a Messico '70, dei mondiali del 1990 in Italia, dei mondiali in Francia nel 1998, della carriera di Maradona.

E ancora «I Boss del calcio», cinque documentari sugli allenatori che hanno avuto un grande impatto sulle loro squadre e sul mondo del calcio, come Mourinho e Ancelotti. Da non perdere anche «I grandi del calcio: testa a testa», documentari che mettono a confronto grandi campioni come Cristiano Ronaldo e Messi, Beckham e Bale, Platini e Zidane, David Villa e Thomas Müller, Van Basten e Klinsmann.

Infine avremo una serie di produzioni locali: History Italia ad esempio si concentrerà sul rapporto tra fascismo e calcio, presenterà la biografia di Vittorio Pozzo e trasmetterà un documentario sulla sconfitta contro la Nord Corea nei mondiali del 1966.