Home TvNews e AnticipazioniHouse of Cards: si torna sul set della sesta stagione, senza Kevin Spacey

06 Febbraio 2018 | 11:10

House of Cards: si torna sul set della sesta stagione, senza Kevin Spacey

Sarà Robin Wright nei panni di Claire Underwood a portare avanti l'ultima stagione la cui produzione è ripartita con due novità nel cast

 di Manuela Puglisi

House of Cards: si torna sul set della sesta stagione, senza Kevin Spacey

Sarà Robin Wright nei panni di Claire Underwood a portare avanti l'ultima stagione la cui produzione è ripartita con due novità nel cast

Foto: Robin Wright nei panni di Claire Underwood in «House of Cards»

06 Febbraio 2018 | 11:10 di Manuela Puglisi

Dopo lo scandalo che ha investito Kevin Spacey, con accuse da diverse parti di molestie sessuali, Netflix si è presa un momento di pausa per riflettere sul futuro di «House of Cards». La produzione della sesta stagione era stata infatti sospesa lo scorso ottobre, ma dovrebbe ripartire a inizio 2018, stando al responsabile dei contenuti della piattaforma streaming Ted Sarandos.

Il caso Kevin Spacey e il futuro di «House of Cards»

L'ultima stagione, come già annunciato, non vedrà in ogni caso la partecipazione di Spacey nei panni dell'oscuro Frank Underwood. Sarà composta di otto episodi (invece dei canonici 13) e vedrà protagonista Robin Wright nei panni di Claire Underwood, come molti avevano auspicato.

«House of Cards» è stata la prima grande serie originale Netflix, è girata a Baltimora e prodotta dalla Media Right Capital. Sarandos si è detto felice di poter dare un finale ai fan e di aver raggiunto un accorto con il team di 370 persone coinvolte direttamente nella produzione e con le 2.000 persone che a Baltimora lavorano grazie a questo show.

Riapre il set

Dopo tre mesi di sospensione sono ricominciate il 1 febbraio le riprese degli otto episodi della sesta stagione e, come previsto, in assenza di Kevin Spacey Robin Wright è promossa a protagonista. Ci sono però anche alcune novità nel cast, a partire da Diane Lane e Greg Kinnear (candidati all'Oscar rispettivamente nel 2003 e nel 1998). Tutto quello che sappiamo finora è che i personaggi che interpreteranno saranno fratello e sorella.

Mentre Neve Campbell non tornerà, rivedremo: Michale Kelly (Doug Stamper), Jane Atkinson (Catherine Durant), Patricia Clarkson (Jane Davis), Constance Zimmer (Janine Skorsky), Derek Cecil (Seth Grayson), Campbell Scott (Mark Usher) e Boris McGiver (Tom Hammerschmidt).

Cancellare Spacey dall'equazione non sarà particolarmente difficile per gli autori, considerando che nel libro di Michael Dobbs da cui la serie è tratta Frank Underwood muore. I nuovi episodi dovrebbero essere disponibili in streaming entro l'anno.