Home TvNews e Anticipazioni“I Love Beirut”: prima tv su Sky

“I Love Beirut”: prima tv su Sky

Un grande e coinvolgente spettacolo di beneficenza organizzato da Mika per stare accanto alla popolazione libanese

Foto: Mika  - Credit: © Danilo D'Auria

11 Ottobre 2020 | 14:47 di Lorenzo Di Palma

«Beirut ne ha passate tante e la resilienza e la forza del popolo libanese sono innegabili. Non ho dubbi che la città si riprenderà ancora una volta. Beirut è il luogo della mia nascita, è parte di me e sarà sempre nel mio cuore». Così ha detto Mika presentando “I Love Beirut”, il grande show benefico per aiutare la sua città natale ferita e sconvolta dalla catastrofica esplosione che, nel pomeriggio dello scorso 4 agosto, ha ucciso centinaia di persone.

“I Love Beirut” verrà trasmesso in prima visione televisiva domenica 11 ottobre in prima serata su Sky Uno e in streaming su Now Tv e alle 22.55, su Sky Arte. Uno show che ha come headquarter proprio l’Italia: all’interno del suggestivo e avvolgente Teatro Niccolini di San Casciano in Val di Pesa (Firenze) Mika si esibisce, in versione più intima, con alcuni dei suoi pezzi più noti, da Grace Kelly a Promiseland, da Love Today a Elle Me Dit fino a Any Other World e Happy Ending.

Il cantautore ha coinvolto in questo progetto alcuni suoi amici che partecipano in collegamento da tutto il mondo, a partire da Laura Pausini che, da Roma, all’interno di un Colosseo vuoto e se possibile ancor più imponente, regala a “I Love Beirut” una performance straordinaria. E ancora, ci sono anche Kylie Minogue, Salma Hayek, Rufus Wainwright, la star messicana Danna Paola, Fanny Ardant, Louane (in collegamento dal Sacre Coeur di Parigi), la poetessa Etel Adnan e l’iconica band libanese Mashrou’ Leila.

Lo show - tenutosi lo scorso 19 settembre e trasmesso in tutto il mondo finora solo via web, previo l’acquisto di un biglietto il cui ricavato è stato devoluto per sostenere Croce Rossa Libano e Save the Children Libano - fino a oggi ha raccolto oltre un milione di euro. La raccolta su gofundme.com/ilovebeirut è ancora aperta e continua a crescere.