I palinsesti Mediaset per la stagione 2021/2022

Tra conferme e volti nuovi sono stati presentati i programmi per Canale 5, Italia 1 e Rete 4 nel corso della conferenza stampa presieduta da Pier Silvio Berlusconi

Pier Silvio Berlusconi
1 Luglio 2021 alle 18:30

Tra conferme e volti nuovi sono stati presentati il 1° luglio, i palinsesti Mediaset per la stagione 2021/2022, nel corso della conferenza stampa presieduta da Pier Silvio Berlusconi e alla quale hanno preso parte Mauro Crippa, direttore generale informazione Mediaset, Marco Paolini direttore generale palinsesto e distribuzione Mediaset e Alessandro Salem direttore generale contenuti Mediaset. A moderare i lavori è stato Paolo Calvani, direttore generale comunicazione e immagine Mediaset.

Tantissime le proposte e le novità in programma per la stagione 2021-2022 su Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Confermati Silvia Toffanin, Barbara Palombelli, Paolo Del Debbio, Pio e Amedeo e Veronica Gentili. Spazio a Enrico Papi e Anna Tatangelo
Rinnovati i contratti con Maria De Filippi, Paolo Bonolis, Gerry Scotti, Ezio Greggio, Piero Chiambretti, Nicola Savino, Roberto Giacobbo, Pierluigi Pardo Massimo Callegari (questi ultimi voci esclusive del calcio su Mediaset Infinity che in streaming trasmetterà la Champions). 
Grandi nomi anche nella fiction: Vanessa Incontrada, Loretta Goggi, Sabrina Ferilli, Giuseppe Zeno, Laura Chiatti, Anna Valle e Raoul Bova

Pier Silvio Berlusconi si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti nonostante il periodo della pandemia che ha reso difficile anche la programmazione. «Siamo soddisfatti perché abbiamo trovato uno spirito di squadra e una capacità di decidere e agire che mi ha sorpreso. Abbiamo chiuso il 2020 molto al di sopra delle nostre aspettative trovando nuove efficienze un po’ ovunque. Da quest’anno, così complicato e terribile, usciremo facendo di un male un bene. E possiamo guardare al futuro in maniera tranquilla. Sui primi mesi del 2021 abbiamo chiuso la raccolta pubblicitaria con il 31,5 per cento in più. Abbiamo pareggiato i ricavi pubblicitari del 2019. Vanno bene tutti i mezzi. Sul web abbiamo un risultato superiore all’andamento del mercato».

Poi ha aggiunto: «Gli ascolti stanno andando meglio del previsto. Speriamo di poter chiudere il 2021 con gli stessi costi del 2020. E che quello di quest’anno sarà un bilancio davvero ottimo. Per i nostri palinsesti ci sono tre tipi di prodotto. Quello strutturale sempre in palinsesto: "Striscia la notizia" (che ha una forza ancora incredibile), tutti i prodotti di Maria De Filippi, i reality (idealmente potremmo avere 3 reality nell’arco di un anno). I prodotti nuovi: Canale 5 è fortissimo sul pubblico femminile, ma vogliamo crescere con un’offerta familiare, come con "All Together Now". Il terzo tipo di prodotto è la varietà e la diversità dei contenuti. Abbiamo aperto la strada a una serie di eventi che vanno da una a quattro puntate, che vorremmo tenere in onda in maniere costante. Vogliamo eventi tutte le settimane. Un esempio? "Felicissima sera" di Pio e Amedeo. Dall’autunno vogliamo una sera a settimana dedicata a questa tipologia di offerta». Ma vediamo nei dettagli la programmazione. 

In autunno su Canale 5

Si parte la domenica con "Scherzi a parte" (condotto da Enrico Papi), "All Together Now" (con Michelle Hunziker) e "All Together Now Kids" (due speciali in prossimità del Natale). Il lunedì "Grande Fratello Vip" (con Alfonso Signorini e come opinioniste Sonia Bruganelli e Adriana Volpe) per tredici puntate previste e otto probabili raddoppi. In quel caso la messa in onda è prevista anche il venerdì. Martedì con la Champions League, gli speciali di "Caduta Libera" e i film.

Mercoledì è il giorno dedicato alle fiction. Questo l’ordine: "Luce dei tuoi occhi" con Anna Valle e Giuseppe Zeno, "Giustizia per tutti" con Raoul Bova e "Storia di una famiglia perbene" con Simona Cavallari e Giuseppe Zeno.

Il giovedì è in programma la serata eventi: "Star in the star" (condotto da Ilary Blasi), "D’Iva" (due serate dedicate a Iva Zanicchi), "Zelig" (tre serate speciali condotte da Vanessa Incontrada e Claudio Bisio per celebrare lo show con personaggi come Aldo Giovanni e Giacomo, Ale e Franz), Claudio Baglioni (sono ancora in corso le trattative per dare forma al progetto che vuole celebrare i 70 anni e la carriera del cantante). Venerdì appuntamento con il "Grande Fratello Vip". Sabato tutti davanti alla tv per seguire "Tu si que vales".

In primavera su Canale 5

Sempre su Canale 5 e sempre in prima serata, sono tante le novità. Si parte la domenica con "La domenica del villaggio" che dovrebbe essere condotta da Gerry Scotti. A proposito del programma Berlusconi spiega: «Ci piace molto il tentativo di portare in televisione le tradizioni italiane e il territorio. Il meccanismo su cui stiamo lavorando contrappone due località, dove è l’allegria ad essere al centro. Se riusciamo partiamo a gennaio». Una volta terminata la trasmissione, verrà poi riproposto "Avanti un altro! Pure di sera". Lunedì spazio al "Grande Fratello Vip", "La talpa" (per la quale tutti i diritti italiani per tutte le piattaforme sono di Mediaset per sei edizioni e sei anni), "L’isola dei famosi".

Occhi puntati al martedì dove è in corso la definizione di un nuovo programma targato Fascino (ma non condotto da Maria De Filippi), Champions League, speciali. Mercoledì sempre fiction. Sono in programma, nell’ordine, "Tutta colpa di Freud - La serie", "Fosca Innocenti", "Più forti del destino", "Buongiorno Mamma 2". Giovedì andranno in onda "Speciale Big Show" (non ancora confermato), "Felicissima Sera", "Speciale Hunziker" (due puntate), Renato Zero (concerto in omaggio ai suoi 70 anni). Venerdì: "Grande Fratello Vip", "La Talpa", "L’isola dei famosi". Sabato si rinnova l’appuntamento con lo storico "C’è posta per te" e "Amici".

Per il day time della prossima stagione rimane tutto confermato: "Mattino Cinque", "Forum", le soap, "Uomini e donne", "Pomeriggio 5" con Barbara D’Urso. Per la fascia del preserale: "Caduta Libera" con puntate originali e poi nel 2022 "Avanti un altro" con Paolo Bonolis.

Domenica pomeriggio andrà in onda "Scene da un matrimonio" per otto/dieci puntate condotto da Anna Tatangelo. «Si tratta di un prodotto che riteniamo molto adatto per il pubblico di quella fascia. Racconta i matrimoni italiani in maniera moderna ed empatica. Nella seconda parte del pomeriggio della domenica ci sarà "Verissimo" con Silvia Toffanin che raddoppia» ha aggiunto Pier Silvio Berlusconi.

Su Barbara D’Urso ha dichiarato. «Ha fatto un lavoro grandissimo. Nei mesi di lockdown e durante l’emergenza sanitaria ho apprezzato moltissimo il lavoro portato avanti da Barbara. Lei rimane nella nostra squadra, continua a fare "Pomeriggio Cinque". Durante la settimana il programma sarà più orientato sull’attualità. La domenica quel tipo di infotainment non ha più grande senso nell’epoca post covid. Abbiamo cambiato rotta».

E sull’addio a Mediaset di Alessia Marcuzzi, Pier Silvio Berlusconi ha chiarito: «Ho grandissimo affetto e stima per Alessia, è lei che ha lasciato. Per noi è una ottima conduttrice, non c'è niente che non funzioni. Semplicemente non siamo più soliti fare contratti 'di rete', in esclusiva a prescindere dal prodotto, per questioni di efficienza. Alessia si è trovata senza un prodotto sicuramente suo, pronto ad andare in onda. Non c'è nessun rancore: a gennaio, ma anche prima, potrebbe esser in onda con un nuovo progetto tutto suo».

Cosa vedremo su Italia 1

Domenica: "Mistery Land" (spin-off di "Freedom" con Aurora Ramazzotti e Alvin, dedicato ai misteri più curiosi, dai templari al mostro di Lockness), "Freedom" (i due programmi si alterneranno).

Lunedì appuntamento con i film e in seconda serata "Tiki-taka" condotto da Piero Chiambretti (non si esclude anche una striscia quotidiana del programma).

Martedì: "Buoni o cattivi" (storie raccontate in maniera approfondita da Veronica Gentili), "Le Iene" (inizio raddoppio a fine ottobre).

Mercoledì: "Honolulu" (nuovo prodotto comico), "Ritorno a scuola" (condotto da Nicola Savino, con i vip che si confrontano con degli studenti di scuola attraverso interrogazioni ed esami), "Talentissimo me" (primavera 2022, trasmissione legata al talento, di qualsiasi tipo, dei ragazzini e dei bambini, dal canto, al ballo passando per tanti altri tipi di capacità, come, ad esempio, quella di cucinare o di raccontare una barzelletta).

Giovedì: serie tv americane, film. Venerdì spazio a "Le Iene" o ad altra produzione, mentre il sabato film per la famiglia.

I programmi di Rete 4

La domenica appuntamento con i film, il lunedì torna "Quarta Repubblica", il martedì "Fuori dal coro", il mercoledì "Zona Bianca", il giovedì "Dritto e rovescio", il venerdì "Quarto grado" e il sabato appuntamento con il film. «Le serate sono indicative, ma siccome il palinsesto è materia viva, siamo pronti a cambiare a seconda delle necessità» ha concluso Pier Silvio Berlusconi.

Seguici