Home TvNews e Anticipazioni«Il Collegio», la terza puntata su Rai2

«Il Collegio», la terza puntata su Rai2

I 16 studenti rimasti nel collegio parteciperanno alle "Convittiadi", ma la rivolta della scorsa settimana non resterà impunita

Foto: I ragazzi de Il Collegio  - Credit: © Rai

16 Gennaio 2017 | 10:28 di Manuela Puglisi

La terza puntata, la penultima, de Il Collegio va in onda lunedì 16 gennaio su Rai2 alle 21.20. Di un mese infatti è la permanenza prevista dei ragazzi nel Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco. Per ora, in due non hanno retto la lontananza da casa, o le forti pressioni che vivere in un collegio in stile anni ’60 porta con sé, così Letizia e Davide Erba hanno deciso spontaneamente di tornare a casa nel corso delle prime due settimane. Durante la scorsa puntata gli studenti più meritevoli hanno potuto godere di una gita fuori porta in mezzo alla natura. Come ogni settimana, ad accompagnarci in questo programma tra il reality show e il documentario sarà la voce di Giancarlo Magalli.

Cosa succederà nel corso della puntata

Lunedì, per quel che riguarda le attività extracurricolari, sarà il turno delle "Convittiadi", una giornata interamente dedicata alle gare sportive. In aula, invece, proseguiranno le lezioni, tra una caccia al tesoro in latino e un compito di scienze che non sarà forse apprezzato da tutti: dissezionare un vero cuore animale. La scorsa settimana, non dimentichiamo, era scoppiata una rivolta tra i ragazzi che si erano ribellati alla costante pressione della scuola, ma il Preside non lascerà certo un colpo di testa del genere impunito. I provvedimenti potrebbero essere davvero gravi e qualcuno potrebbe essere a rischio espulsione.

Gli studenti

Dopo le prime due defezioni, i 16 studenti rimasti nel collegio sono: Carla Addonisio, Swami Caputo, Jenny De Nucci, Pietro Dell'Aquila, Silvia Di Santo, Marika Ferrarelli, Dimitri Tammaro Iannone, Veronica Mastro, Alessio Milanesi, Filippo Moras, Federico Nobile, Adriano Occulto, Ludovica Olgiati, Arianna Pasin, Giovanni Petrigliano e Filippo Zamparini.