Home TvNews e AnticipazioniIl Prix Italia a Milano contro le fake news, il programma del festival

Il Prix Italia a Milano contro le fake news, il programma del festival

Dal 28 settembre al 1 ottobre, quattro giorni di incontri, workshop e proiezioni per interrogarsi su uno dei temi più attuali del nostro tempo

Foto: Conferenza di presentazione dell'evento

25 Settembre 2017 | 15:25 di Giulia Ciavarelli

In occasione del suo 69°anniversario, la rassegna internazionale che premia il meglio di tv, radio e web promossa dalla Rai sceglie la città di Milano. Il Prix è attento ai grandi temi del nostro tempo, il tema di questa edizione è quanto mai attuale: «Back to Facts - La realtà contro le false notizie». Riflettere su cosa si deve fare per bloccare le informazioni scorrette, non controllate o inventate sarà il fulcro degli eventi milanesi. Per questo, il Prix diventerà il luogo dell'approfondimento sui temi dell'informazione con incontri pubblici, dibattiti e workshop con i protagonisti dei mondi della comunicazione.

Siamo stati alla presentazione dell'evento per capire meglio cosa accadrà e quali saranno le iniziative più interessanti: dal concerto gratuito di Renzo Arbore all'incontro con Niccolò Agliardi, ecco tutto quello che dovete sapere.

LE DICHIARAZIONI

Apre l'evento Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia: «Siamo lieti di ospitare questo evento nell'anno della cultura lombarda. Tutte le iniziative che sosteniamo e finanziamo sono partite a maggio, Milano è una città in pieno sviluppo europeo e centro dinamico con una forte vocazione culturale». Presente anche il sindaco Giuseppe Sala, che sottolinea il ruolo della città, specchio di una buona e positiva fermentazione culturale.

«L'anno scorso eravamo dentro i fatti a Lampedusa, in questa edizione siamo agganciati alla realtà in una città come Milano» aggiunge Monica Maggioni, presidente Rai. «Il nostro nemico non è la tecnologia, ma la battaglia è sui contenuti. Il ruolo del Servizio Pubblico è questo: garantire un'informazione corretta e affidabile, offrendo strumenti educativi».

Gli eventi e le proiezioni in anteprima

Giovedì 28 settembre sarà una giornata dedicata interamente alla radio, dalla presentazione dell'offerta radiofonica al concerto gratuito di Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana al Teatro Dal Verme di Milano (in diretta anche su Radio 2). Il giorno seguente, ritroviamo l'artista anche alla presentazione di «Mariangela!», il racconto della straordinaria vita artistica dell'attrice Mariangela Melato. Il 30 settembre Rai Teche propone un ritratto inedito dello straordinario Giorgio Gaber attraverso le immagini conservate dalla Rai delle sue rare apparizioni televisive.

Per concludere, domenica 1 ottobre vi segnaliamo la presentazione dell'esperimento televisivo «Il Collegio 2» e lo show alla Triennale di Milano di Niccolò Agliardi e la sua band.

I WORKSHOP

Vi proponiamo alcuni workshop che si svolgeranno durante le quattro giornate e nei quali si analizzerà nel dettaglio come i giornalisti e i curatori dei programmi possono contrastare le menzogne mascherate da verità.

Giovedì 28 settembre - Palazzo Giureconsulti
10.00-12-00, «Il giornalismo al tempo delle fake news. La frontiera della radio»
16.00- 18.00, «Il futuro della radio in 7 storie»

Venerdì 29 settembre - Palazzo Giureconsulti
10.00 - 12.00, «I nuovi strumenti nella guerra contro le fake news»
17.00- 19.00, «Complotti, leggende e falsi miti: la scienza può sconfiggere le fake news?» al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
18.00- 19.00, «Serie tv e web. Il racconto dell'oggi e il rapporto con la realtà»

Sabato 30 settembre - Palazzo Giureconsulti
10.00 - 12.00, «Le fake news come sfida per riconquistare la fiducia del pubblico»


Per consultare il programma completo, prenotarvi agli eventi e seguire le dirette, vi rimandiamo al sito ufficiale: www.prixitalia.rai.it