Home TvNews e Anticipazioni#ioRestoACasa: Sky apre la programmazione a tutti gli abbonati

#ioRestoACasa: Sky apre la programmazione a tutti gli abbonati

Fino al 3 aprile, gli utenti Sky potranno accedere a tutti i canali indipendentemente dalla tipologia di abbonamento

18 Marzo 2020 | 14:51 di Giulia Ausani

Per rendere questo periodo di quarantena più piacevole, fino al 3 aprile Sky permette a tutti i suoi abbonati via fibra e satellite di fruire eccezionalmente e senza costi aggiuntivi anche dei contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto. 

Quindi i clienti con i pacchetti Sport e/o Calcio potranno vedere anche i canali inclusi nei pacchetti Cinema e Famiglia, con accesso a sedici canali dedicati all'intrattenimento cinematografico e a una ricca selezione di titoli on demand (tra cui anche "Cetto c'è senzadubbiamente", disponibile dal 23 marzo). Potranno inoltre accedere gratuitamente anche ai canali per bambini e ragazzi di Sky.

Al tempo stesso, i clienti Cinema e/o Famiglia avranno accesso gratuito ai canali Sport e potranno rimanere informati sulle ultime notizie ma anche rivivere le grandi imprese sportive degli ultimi anni e rivedere le produzioni originali di Sky Sport.

I clienti con tutti i pacchetti già attivi avranno invece l’opportunità di vedere gratuitamente in anteprima alcuni film pay per view. In questa prima settimana potranno vedere l’anteprima de "L’Immortale" (dal 19 al 25 marzo), primo film diretto e interpretato da Marco D’Amore che racconta la storia di Ciro di Marzio di "Gomorra – La serie".

La raccolta fondi di Sky

Inoltre, Sky ha lanciato una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Sky #IoRestoACasa a sostegno della Protezione Civile con alcuni dei volti più famosi di Sky Sport, i protagonisti dei programmi di intrattenimento e delle serie tv di maggior successo e i giornalisti di Sky TG24.

La raccolta fondi intende sostenere la Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione. La Protezione Civile provvederà a distribuire i prodotti, in base alle necessità, su tutto il territorio italiano.

Per maggiori informazioni su come donare è possibile visitare il sito di Sky a questo indirizzo.