Home TvNews e AnticipazioniItalia 1 celebra Ryan Gosling ed Emma Stone

Italia 1 celebra Ryan Gosling ed Emma Stone

Dopo il successo di «La La Land», il canale Mediaset ripropone in prima e seconda serata due precedenti film in cui le star avevano già recitato insieme

Foto: I due attori in una scena di «Gangster Squad»  - Credit: © Warner Bros.

23 Marzo 2017 | 14:20 di Marianna Ninni

Tutti pazzi per Ryan Gosling ed Emma Stone. Dopo il successo di «La La Land», film di Damien Chazelle dove gli attori interpretano il musicista Jazz Sebastian e l’aspirante attrice Mia, Italia 1 rende omaggio alle star, programmando due precedenti film nei quali hanno recitato insieme. L’appuntamento è per venerdì 24 marzo in prima e seconda serata.

Si inizia con «Crazy, Stupid, Love», gradevole commedia romantica sui disastri provocati dall’amore di cui sono protagonisti Julianne Moore, Emma Stone, Marisa Tomei, Steve Carell e Ryan Gosling. Carell interpreta Cal, un uomo che entra in crisi dopo la fine del suo matrimonio e si ritrova a vivere da solo e a trascorrere le sue serate in un bar dove fa la conoscenza di Jacob (Ryan Gosling), giovane più sicuro di sé che lo inizia al divertimento e ai benefici della vita da single.

A questa storia si aggiunge poi anche quella di Hannah (Emma Stone), fidanzata con un collega pieno di difetti e continuamente incitata dall’amica a lasciarlo. Julianne Moore è invece la donna che lascia Cal per continuare in serenità la sua storia d’amore con il suo nuovo compagno, interpretato da Kevin Bacon.

La vicenda si arricchisce con snodi e complicazioni continue in cui si mostra il lato molto adolescente di personaggi che non sono ancora maturati, ma le cui storie culminano, di colpo, nel solito rassicurante happy ending dove tutti appaiono sereni, cambiati e contenti.

Si prosegue in seconda serata con «Gangster Squad», film ambientato nella Los Angeles degli anni 40 in cui i due poliziotti John e Jerry mettono insieme una squadra speciale per dichiarare guerra al boss Mickey Cohen. La pellicola è tratta da una storia vera e nel cast, insieme a Ryan Gosling ed Emma Stone, ci sono anche Sean Penn e Josh Brolin.