Home TvNews e AnticipazioniJon Stewart: gran finale al “The Daily Show” con Springsteen

Jon Stewart: gran finale al “The Daily Show” con Springsteen

Il conduttore lascia il suo appuntamento serale su Comedy Central, sarà sostituito da Trevor Noah. Il video del Boss con la E Street Band in "Land of Hope and Dreams" e "Born To Run"

Foto: John Stewart al The Daily Show  - Credit: © SplasNews

07 Agosto 2015 | 19:59 di Lorenzo Di Palma

?Dopo David Letterman anche Jon Stewart ha detto addio al suo The Daily Show chiudendo alla grande con Bruce Springsteen. Dal prossimo 28 settembre sarà infatti sostituito dal comico sudafricano Trevor Noah alla guida dell'appuntamento serale di Comedy Central ?gestito? da Jon Stewart dal 1999.

Il discorso di commiato però è sembrato più un arrivederci che un addio: ?Vado a farmi un drink e sono sicuro che ci rivedremo prima che me ne vada? ha concluso Stewart, prima di introdurre ?my moment of zen?, ovvero Bruce Springsteen e la sua E Street Band che hanno regalato a Stewart, su sua richiesta, una bellissima esecuzione di Land of Hope and Dreams e Born To Run.

A salutare Stewart nella sua ultima puntata del The Daily Show c'erano tutti i comici che hanno partecipato al programma nel corso degli anni, i sui finti ?inviati?, Steve Carell, che ha partecipato per i primi 4 anni allo show e John Oliver, che ha sostituito Stewart per qualche settimana, e anche Stephen Colbert che a settembre prenderà il posto di David Letterman.

Inoltre Stewart ha dato anche spazio ad alcuni dei personaggi più ?bersagliati? dalla sua trasmissione, come Paul Brown l'amministratore delegato di una catena di fast food, il governatore repubblicano del New Jersey Chirs Christie, Hillary Clinton e Bill O'Reilly. Non c'era, invece, George W. Bush, spesso ridicolizzato da Stewart negli anni della sua presidenza.