Home TvNews e AnticipazioniLa Rai festeggia i 90 anni di Piero Angela

La Rai festeggia i 90 anni di Piero Angela

L'omaggio di tutte le reti per il compleanno del celebre divulgatore scientifico

Foto: Piero Angela  - Credit: © Rai

22 Dicembre 2018 | 07:37 di Lorenzo Di Palma

In realtà lo sta già festeggiando da qualche giorno con le ospitate a Che tempo che fa, Uno Mattina, La Vita in Diretta e lo speciale Buon Compleanno Piero, ma sabato 22 dicembre Piero Angela festeggerà il suo novantesimo compleanno e per l’occasione la Rai renderà omaggio al più famoso giornalista scientifico televisivo con numerose iniziative che coinvolgono più reti.

Il giorno del genetliaco le trasmissioni di Rai1 Uno Mattina in Famiglia (in onda dalle 8,25) e Linea Verde Life (in onda dalle 12,20) omaggeranno il "padre" dei divulgatori televisivi con testimonianze dirette e contributi video, mentre su Rai2 Piero Angela sarà presente a Mezzogiorno in famiglia (in onda dalle 11) e a Sereno Variabile (in onda dalle 18). Il Tg1 dedicherà vari servizi giornalistici ad Angela e lo stesso faranno il Tg2 e il Tg3 con interviste al protagonista della giornata. In terza serata, Tg2 Storie sarà interamente dedicato a lui. Anche Rainews24 omaggerà Piero Angela e lo farà con una speciale intervista da poco realizzata, una serie di contributi tratti dalle sue trasmissioni, arricchita da una sua esibizione al pianoforte, visto che è un grande appassionato di jazz.

Inoltre su Rai Premium, andrà in onda alle 23,15 Viaggio nel mondo di Piero Angela: la sua scommessa sulla scienza in Tv è un successo continuo, dagli anni ’80 con la prima edizione di Quark a oggi, passando per la Macchina meravigliosa del 1986/87, un programma sul corpo umano che fu venduto in tutto il mondo. Verranno ripercorse le tappe della sua lunga carriera, il rapporto con gli amici, come Bruno Bozzetto, che ci ricorda la collaborazione per Quark, l’idea originale di raccontare i concetti più complessi con i cartoni animati e Giuliano Montaldo, con il quale ha scritto il film Il giorno prima, la sua passione per la musica e per gli scacchi, hobby che lo ha portato a giocare anche una partita contro il campione del mondo Karpov.

Rai Storia, invece, dedicherà tutta la programmazione pomeridiana del 22 dicembre alla carriera del giornalista e divulgatore scientifico, in Rai dal 1952: alle 16 andrà in onda Piero Angela – Raccontare la scienza, in cui si ripercorre la sua carriera; alle 16,25 Alla ricerca di Mata Hari, versione restaurata del documentario che Piero Angela firmò nel 1964; alle 17,25 Dal nostro inviato Piero Angela, una selezione dei suoi servizi da Parigi dal 1955 al 1964; alle 17,50 sarà la volta di Piero Angela, dal giornalismo alla scienza; alle 18,15 L’avventura di Quark, in cui si ripercorrono le origini della sua celebre trasmissione.

Infine da sabato 22 a venerdì 28 dicembre su Rai Scuola andrà in onda alle 20,30 con la serie Scelti da Piero Angela, le puntate più importanti e significative dei suoi storici programmi, scelte da lui stesso. Sette prime serate che diventeranno una sorta di grande racconto della divulgazione della scienza nella televisione pubblica italiana.