“La stoccata vincente”: una storia di rivincita sportiva in arrivo su Rai1

Alessio Vassallo è protagonista con Flavio Insinna del film prodotto da Adele in collaborazione con Rai Fiction

La stoccata vincente
Flavio Insinna e Alessio Vassallo sul set del film tv "La stoccata vincente"  Credit: © Adolfo Franzò
30 Settembre 2022 alle 10:52

Via alle riprese de "La stoccata vincente", film biografico per la televisione che porta sullo schermo per la prima volta la vera storia del campione mondiale di scherma Paolo Pizzo. Alessio Vassallo (a breve in onda nella fiction "Sopravvissuti" con Lino Guanciale) interpreta il campione, affiancato da Flavio Insinna nel ruolo del padre Piero Pizzo. Il film, diretto da Nicola Campiotti, è liberamente ispirato al libro "La stoccata vincente" di Paolo Pizzo e Maurizio Nicita (Sperling & Kupfer, 2016) e scritto da Marco Videtta con la consulenza dello stesso Paolo Pizzo. Le riprese sono cominciate a Catania, sulle pendici dell’Etna, poi si sposteranno a Roma: la pellicola andrà prossimamente in onda su Rai1.

Con il patrocinio del CONI e della Federazione Italiana Scherma, il film è una produzione Anele in collaborazione con Rai Fiction, insieme per raccontare una storia esemplare di sport e riscatto, tenacia e determinazione. Paolo Pizzo, infatti, a soli 14 anni ha dovuto affrontare la sfida più importante della sua vita, contro un tumore al cervello, per poi diventare due volte campione del mondo nella specialità della spada (nel 2011 e nel 2017, oltre che medaglia d’argento a squadre alle Olimpiadi di Rio del 2016). Una battaglia vinta grazie anche all’appoggio e all’amore incondizionato del padre, vero coach di vita oltre che suo primo insegnante di scherma.

«Non c’è retorica nel dire che la storia di Paolo Pizzo è esemplare del coraggio con cui si affrontano le difficoltà della vita e dello sport come palestra di un agonismo che mette alla prova se stessi e la volontà di rinascere – dichiara Maria Pia Ammirati, Direttrice di Rai Fiction – Per Rai Fiction la vicenda dello schermidore siciliano è un altro, intenso e vitale capitolo di una linea editoriale che vuole riproporre al pubblico le figure di campioni che in discipline diverse - dal ciclismo, all’atletica alla scherma come in questo caso - lasciano la testimonianza di una dedizione e di un impegno che va oltre la propria individualità ed esprime valori che riguardano tutti. Sono orgogliosa di salutare l’inizio di questa avventura produttiva che ci vede insieme con Anele nella ricerca di storie di qualità».

"La stoccata vincente" ripercorre attraverso flashback legati alla sua infanzia la storia sportiva e umana del cocciuto, esuberante e impetuoso Paolo Pizzo, fino alla consacrazione come campione del mondo, il 12 ottobre 2011, proprio nella sua Catania, dopo aver vissuto dolori, delusioni, sconfitte, rivalità, rinascite e rivincite.
«Forza di volontà, tenacia e capacità di rinascere dalle difficoltà ribaltando tutti i pronostici: la storia emblematica di Paolo Pizzo è stata per noi l’occasione perfetta per realizzare la nostra prima produzione legata strettamente al tema dello sport, da sempre ambito ricco di storie esemplari di riscatto sociale e umano – aggiunge ancora Gloria Giorgianni, produttrice, Ad e founder di Anele – Un racconto che si inserisce inoltre in una Sicilia narrata in modo valoriale, per una volta lontana dai temi legati alla mafia e all’antimafia, oltre che culla perfetta di un’anima passionale, indomita e impetuosa come quella di Pizzo».

Seguici