Home TvNews e AnticipazioniAnn Morgan Guilbert, addio alla “zia Yetta” de “La Tata”

Ann Morgan Guilbert, addio alla “zia Yetta” de “La Tata”

L'attrice americana, lanciata negli Anni 60 dal Dick Van Dyke Show, è morta all'età di 87 anni

16 Giugno 2016 | 09:51 di Francesco Chignola

Per il pubblico televisivo italiano sarà per sempre "la zia Yetta"Ann Morgan Guilbert, che si è spenta due giorni fa a Los Angeles all'età di 87 anni, ha interpretato questo ruolo di culto nella sitcom "La Tata", andata in onda tra il 1993 e il 1999 negli Usa e diventata, negli anni, una delle sitcom più amate dal pubblico italiano.

In verità la carriera dell'attrice di Minneapolis è molto più lunga: il suo exploit televisivo risale agli Anni 60 grazie al ruolo di Millie nel Dick Van Dyke Show, una sitcom popolarissima negli Usa ma misconosciuta sui nostri schermi. A dare l'annuncio della scomparsa, dovuta a un tumore, è stata la figlia Nora Eckstein.

La colorita "zia Yetta", cognata della "zia Assunta", è considerata il personaggio più divertente de "La Tata" nonostante sia comparsa in poco più di un terzo degli episodi (56 su 146). Nella versione originale, Yetta è la nonna della protagonista mentre Assunta (in originale Sylvia) non è la zia ma la madre.