Home TvNews e Anticipazioni«L’amico di famiglia»: Rai Premium ricorda Corrado

«L’amico di famiglia»: Rai Premium ricorda Corrado

Una serata speciale che ripercorre tutta la carriera dello storico presentatore, dalla radio alla tv

Foto: Corrado  - Credit: © Rai

12 Dicembre 2017 | 18:19 di Lorenzo Di Palma

Si chiama L'amico di famiglia, Corrado lo speciale in onda su Rai Premium martedì 12 dicembre alle 23.35, sul presentatore della Rai che non aveva bisogno neanche del cognome. Corrado Mantoni era Corrado e basta. L'amico di famiglia, appunto, che con riservatezza e discrezione è entrato nella case di tutti gli italiani, prima soltanto con la voce, inconfondibile con una accento un po' romanesco che usciva dalla radio, poi la televisione lo ha materializzato, ma ciò che rimaneva inconfondibile era il suo modo garbato di fare ironia.

Forse in pochi ricordano lo ricordano a Radio Naja, dove fu lui ad annunciare la fine della seconda guerra mondiale e della monarchia. Il suo primo programma di successo in radio fu Rosso e Nero, seguito poi dall'immortale Corrida, ripresa poi a distanza di molti anni in tv.

Mattatore del sabato sera, ricordiamo L'amico del Giaguaro, Tappabuchi, Controcanale, fino ad arrivare a Canzonissima. Nel 1976 Corrado inventa Domenica In, programma ideato per tenere compagnia agli italiani nei lunghi pomeriggi domenicali, e lo conduce con successo per quattro stagioni.

Dopo esser tornato al sabato sera con Fantastico 3, Corrado passa in Fininvest, dove debutta con Il pranzo è servito, per poi re-inventare La Corrida in versione televisiva, dove i ?dilettanti allo sbaraglio? erano accolti non solo da applausi, ma prevalentemente da fischi, campanacci, sirene, e quant'altro producesse rumore.

Della sua vita all'insegna dei successi, ma soprattutto della sua riservatezza, parlano: la moglie Marina Donato, Gerry Scotti, Stefano Jurgens, Carlo Conti, Paolo Ruffini, Claudio Lippi, Antonella Elia, Rosanna Vaudetti.