Home TvNews e AnticipazioniPausini e Cortellesi presentano lo show «Laura & Paola»

Pausini e Cortellesi presentano lo show «Laura & Paola»

La «strana coppia» al timone di uno show irresistibile, su Raiuno per tre venerdì dal 1° aprile

Foto: Paola Cortellesi e Laura Pausini

30 Marzo 2016 | 09:48 di Stefania Zizzari

Ormai ci siamo: da venerdì primo aprile Laura Pausini e Paola Cortellesi saranno le padrone di casa, su Raiuno, di «Laura & Paola» tre irresistibili serate evento in diretta dagli Studios di Roma.  

Il filo conduttore dei tre appuntamenti seguirà il percorso professionale di Laura, star della musica italiana e internazionale, e di Paola, fuoriclasse del cinema, del teatro e della tv. Le loro strade si erano già incontrate nel 2014 sul palco del Teatro Greco di Taormina in occasione della serata speciale per i 20 anni di carriera di Laura Pausini «Stasera Laura – Ho creduto in un sogno». E quella sera è scoppiato il colpo di fulmine artistico, che le ha portate fin qua, protagoniste di uno show tra musica, ricordi, risate, sorprese ed emozioni. Sul palco, tanti ospiti e amici, chiamati a mettersi in gioco.

Alla conferenza stampa di presentazione del programma vengono mostrati gli spot di Raiuno a cui hanno partecipato tanti colleghi come Carlo Conti e Antonella Clerici. «Approfittiamo per ringraziarli» ha detto la Pausini. «Sono stati scritti da Paola, ha passato notti intere a scrivere il programma».

«Per me è la prima volta in uno show di questo tipo» aggiunge Laura. «Bibi Ballandi me lo proponeva da tanto tempo, il momento è arrivato solo perché con me ci sarà Paola. Abbiamo immaginato uno spettacolo tradizionale, io sono una cantante prima di tutto ma cercherò di imparare».

Anche la Cortellesi ringrazia i colleghi Rai per gli spot. «Abbiamo chiamato personalmente i personaggi e nessuno di loro ha fatto il minimo problema a partecipare, hanno accettato tutti subito con ironia senza neanche leggere i testi» dice Paola. «È tanto che non lavoro in Rai e l'ultima volta in tv è stata nel 2012 a ?Zelig?, era bellissimo ma era diverso, non era un vero e proprio varietà».

«Il varietà è il mio genere preferito» dice ancora Paola. «Ci piaceva l'idea di rivisitare un genere classico non così in auge, forse la cosa più moderna è fare qualcosa di tradizionale». Gli ospiti della prima puntata saranno Andrea Bocelli, Marco Mengoni, Noemi, Raoul Bova e Fabio De Luigi. «Abbiamo grandi ospiti ma verranno a giocare» spiega Paola. «Potranno promuovere qualcosa, ma avranno dei ruoli comici, si prenderanno in giro». Aggiunge la Pausini: «Si passa da gag divertenti a momenti più commoventi».

«Il paragone con ?Milleluci? ci pesa un po', Mina e la Carrà sono ineguagliabili» spiegano le due. E la Pausini specifica: «Io non sono Mina e Paola non sa fare la spaccata, ma lo show si basa sulla nostra complicità, siamo amiche davvero». «Un format come questo è tutto italiano» spiega la Cortellesi. «All'estero non c'è nulla di simile». E su possibili ospiti futuri la Cortellesi ha detto che «Fiorello ci ha dato molti consigli e forse verrà a trovarci».

Un Festival di Sanremo insieme? «Subito, dove devo firmare?» scherza la Pausini. «L'ho fatto nel 2004. Mi sono divertita molto. Facevo il pagliaccio, è la cosa che mi riusciva meglio» aggiunge la Cortellesi.