Home TvNews e Anticipazioni«Le cose da non chiedere» per superare i pregiudizi

«Le cose da non chiedere» per superare i pregiudizi

Le domande che tutti vorrebbero fare ma non hanno il coraggio di rivolgere alle persone cosiddette “diverse” su Real Time, dal 21 maggio, in prima serata  

 - Credit: © Real Time

21 Maggio 2017 | 11:41 di Daniele Ceccherini

“L’unico modo per conoscere le persone oggetto di stereotipi è fargli delle domande”. Lo scrittore Giacomo Mazzariol conduce il  programma Cose da non chiedere su Real Time in prima serata. La trasmissione parte il 21 maggio, in occasione della Giornata mondiale della diversità culturale.

Real Time ha invitato i telespettatori a inviare in forma anonima le domande che non si ha mai il coraggio di porre apertamente, oppure non se ne ha l’opportunità,  alle persone spesso oggetto di questi pregiudizi: immigrati dall’Africa, obesi, transgender, ammalati che sono sulla sedia a rotelle, Musulmani, Rom.

Giacomo Mazzariol è autore del libro Mio fratello rincorre i dinosauri in cui racconta la sua relazione con il fratello Giovanni che è down e la sua esperienza diretta proprio con i pregiudizi della gente.